Amia e polizia municipale al lavoro per la bonifica del vallo di via Caroto

Sul posto anche l'assessore ai giardini Marco Padovani: "La riqualificazione non veniva eseguita da 10 anni. Già in programma altri interventi lungo le aree verdi delle mura, a cominciare dal vallo di Castel San Felice"

Sono partite ieri, 5 luglio, le operazioni di bonifica e disboscamento del vallo di via Caroto, sulle Torricelle. Al lavoro gli operatori di Amia e gli agenti della polizia municipale, che hanno trovato una situazione di degrado con la presenza di immondizia, oggetti di ogni genere abbandonati, oltre ad alcuni bivacchi utilizzati da tossicodipendenti.

Sul posto anche l'assessore ai giardini Marco Padovani, per una verifica dei lavori, gli ultimi di una serie di interventi lungo le mura magistrali, messi in atto dall'amministrazione sin dal suo insediamento, tra i quali la riqualificazione dei bastioni in viale Colombo.

Le operazioni in via Caroto, si inseriscono nel progetto di risanamento complessivo del vallo, su un'area di 11mila metri quadrati, per una spesa di circa 10mila euro.

La riqualificazione del vallo non veniva eseguita da 10 anni - ha affermato l'assessore Padovani - La vegetazione incolta ha favorito il diffondersi di situazioni di degrado e di illegalità, che continueremo a contrastare grazie alla collaborazione della polizia municipale. Già in programma altri interventi lungo le aree verdi delle mura, a cominciare dal vallo di Castel San Felice, il cui disboscamento è previsto entro la fine di luglio.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Va allo Spi per un controllo: 70enne scopre che l'inps gli deve quasi 37 mila euro

  • Auto con tre giovani a bordo finisce fuori strada e contro un albero: tutti morti sul colpo

  • Due nuove destinazioni dall'aeroporto Catullo di Verona per chi vola con easyJet

  • Luca, Francesca e Chiara: i tre giovani morti nell'incidente di Bonavigo

  • Illasi, non digerisce un commento negativo della suocera e l'accoltella

  • Non ce l'ha fatta il 41enne coinvolto in uno scontro frontale a Isola della Scala

Torna su
VeronaSera è in caricamento