rotate-mobile
Attualità Santa Lucia e Golosine / Via Tirso

Nasceranno un impianto sportivo ed un parco vicino all'Accademia Circense di Verona

È arrivato il via libera per la riqualificazione dell'area delle Golosine, compresa tra via Roveggia e via Tirso. «L’opera porterà alla riconversione dell’intera zona, con una bonifica che darà ampio spazio a soluzioni in favore della collettività», ha spiegato l’assessore all’Edilizia privata Andrea Bassi

Riqualificazione in vista per l'ampia area alle Golosine, tra via Roveggia e via Tirso, adiacente all'Accademia Circense, oggi inutilizzata e a rischio degrado. Tra poco più di un anno vi sorgeranno un nuovo impianto sportivo, con annesso spogliatoio e parcheggio, un parco urbano con percorsi pedonali alberati, nuovi sotto servizi e una revisionata viabilità interna ed esterna. Si tratta delle opere compensative previste nel Piruea datato 2006, con cui l'Accademia Circense ha portato nell'area adiacente la sua sede. I costi dell'intervento, circa 1.280.000 euro, sono quindi interamente a carico dei proprietari dell’area.

In questi giorni è arrivato il via libera alla progettazione da parte degli uffici dell'Edilizia privata del Comune di Verona, ora si tratta solo di avviare i cantieri, che interesseranno circa 24 mila metri quadrati di area.

OPERE COMPENSATIVE - Gli interventi di urbanizzazione riguarderanno in una prima fase la creazione di un parco nella parte a sud-est dell’area, con un parcheggio pubblico e marciapiede lungo via Tirso, e la realizzazione di un parcheggio antistante l’area commerciale di prossima costruzione, che rimarrà privato ad uso pubblico.
Seguiranno i lavori per la realizzazione di un nuovo campo da calcio in erba naturale, con annesso fabbricato spogliatoi, bar e parcheggio. Inoltre, tra le opere compensative, è previsto anche il rifacimento del campo in erba sintetica in via S. Elisabetta.

VIABILITÀ - Per quanto riguarda la viabilità interna dell’area è prevista la creazione di percorsi pedonali alberati, a lato del campo da calcio e di collegamento tra via Roveggia con via Tirso.
Lungo via Tirso è prevista la realizzazione di un percorso ciclopedonale e posti auto disposti parallelamente alla strada. Una soluzione scelta per mantenere le alberature esistenti e garantire ugualmente posti auto.

L’intervento è stato illustrato venerdì mattina dall’assessore all’Edilizia privata Andrea Bassi. Presenti il dirigente dell’Edilizia privata Anna Grazi ed il consigliere comunale Roberto Simeoni.

«L’area delimitata tra via Tevere, via Tirso e via Roveggia risulta attualmente dismessa, con crescita di vegetazione spontanea – spiega l’assessore –. È presente un campo sportivo non più utilizzato e fabbricati fatiscenti di modeste dimensioni e qualità, oltre all’Accademia circense attualmente operante e non oggetto d’intervento. L’opera di riqualificazione porterà alla riconversione dell’intera zona, con una bonifica che darà ampio spazio a soluzioni in favore della collettività. Fra circa un anno, al posto di un’area degrada, saranno a disposizione dalla cittadinanza un parco, un campo da calcio in erba, percorsi pedonali alberati e piste ciclabili. Si tratta di un intervento che porterà grandi vantaggi per il quartiere, dal punto di vista urbano, viabilistico e ambientale».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Nasceranno un impianto sportivo ed un parco vicino all'Accademia Circense di Verona

VeronaSera è in caricamento