Sabato, 16 Ottobre 2021
Attualità Santa Lucia e Golosine / Via Golosine

Rino Maccacaro, ragioniere gentiluomo: grazie alla sua attività di volontariato 17 mila veronesi in pensione

Il Comune di Verona rende omaggio al ragionier Rino Maccacaro per la sua lunghissima attività di volontariato al servizio dei cittadini che, tra le varie cose, lo ha visto compilare gratis oltre 17 mila domande di pensionamento, sempre pronto ad aiutare persone anziane, disabili, bisognose ed emarginate

Una vita al servizio della sua comunità e del suo quartiere, offrendo supporto gratuito nell'adempimento di molte pratiche amministrative, dalle denunce dei redditi alle domande di pensionamento. E solo di quest'ultima tipologia, in 65 anni, ne ha fatte almeno 17 mila. È questa la storia di volontariato del ragioniere Rino Maccacaro che, con encomiabile dedizione, si è reso disponibile con tutti i cittadini delle Golosine e dintorni, dando sostegno a chi aveva questioni burocratiche da risolvere, mostrando grandissima attenzione verso le persone anziane, disabili, bisognose ed emarginate.

Un uomo apprezzato e ben voluto, al quale il Comune di Verona ha riconosciuto, a nome della città, proprio per il suo impegno sociale, una speciale pergamena di ringraziamento. A consegnarla gli assessori al Decentramento Marco Padovani e al Bilancio Francesca Toffali.

«Cittadini come il ragioniere Maccacaro, dall’alto senso civico e dalla infinità disponibilità verso il proprio quartiere, – sottolinea Padovani – rappresentano un formidabile esempio. Il volontariato si può fare in tanti modi attraverso le associazioni o come lui in forma diretta, lo scopo che si raggiunge del sostegno a chi ne ha bisogno merita il riconoscimento del Comune. Grazie a queste persone, i quartieri divengono il fulcro di uno straordinario impegno civile verso gli altri, come gli oltre 65 anni di servizio verso il prossimo realizzati da Maccacaro».

«Nella sua lunga attività di volontariato – dichiara l’assessore Toffali –, fra le tante cose, il signor Rino ha redatto anche 17 mila domande di pensione per gli abitanti delle Golosine e non solo. Una grande disponibilità, dimostrata sempre con particolare sensibilità ed empatia, senza mai risparmiarsi. È una persona conosciuta e ben voluta in tutto il quartiere. Questo riconoscimento vuole essere un ringraziamento da parte di tutta la città di Verona, per l’importante servizio reso a tanti veronesi».  

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rino Maccacaro, ragioniere gentiluomo: grazie alla sua attività di volontariato 17 mila veronesi in pensione

VeronaSera è in caricamento