rotate-mobile
Martedì, 18 Gennaio 2022
Attualità

Ricciardi: «È necessario un lockdown totale in tutta Italia immediato»

Secondo il consulente del ministro della Salute è «urgente cambiare subito la strategia di contrasto al virus SarsCov2» e adottare misure che prevedano «anche la chiusura delle scuole facendo salve le attività essenziali, ma di durata limitata»

«È necessario un lockdown totale in tutta Italia immediato, che preveda anche la chiusura delle scuole facendo salve le attività essenziali, ma di durata limitata». Sono le parole di Walter Ricciardi, consulente del ministro della Salute Roberto Speranza, rilasciate all'Ansa, secondo il quale è «urgente cambiare subito la strategia di contrasto al virus Sars-CoV-2». 
Per il consulente infatti «va potenziato il tracciamento e rafforzata la campagna vaccinale», perché sarebbe «evidente che la strategia di convivenza col virus, adottata finora, è inefficace e ci condanna alla instabilità, con un numero pesante di morti ogni giorno». 
«Ne parlerò col ministro Speranza questa settimana», ha affermato Ricciardi. L'obiettivo è (o dovrebbe essere) quello di scongiurare il diffondersi di pericolose mutazioni del Sars-CoV-2. Tutte le varianti del virus «sono temibili e ci preoccupano» ha detto ancora l'esperto, «ma, in particolare, quella inglese risulterebbe essere anche lievemente più letale e sta facendo oltre mille morti al giorno in Gran Bretagna». Per questo, ha concluso, «alcuni Paesi hanno già optato per la chiusura drastica. L'Italia è in ritardo, penso avremmo dovuto prendere misure di chiusura già 2 o 3 settimane fa».

Parole che inevitabilemente hanno scatenato le reazioni di alcuni esponenti politici, mentre il Cts ha sconsigliato le aperture degli impianti sciistici (leggi la notizia su Today.it).

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ricciardi: «È necessario un lockdown totale in tutta Italia immediato»

VeronaSera è in caricamento