Ripartenza prudente a Verona, alcune saracinesche ancora abbassate

Non tutti hanno approfittato fin dal primo giorno della riapertura ed anche i clienti non sono stati tanti tra piazza Bra e piazza Erbe

(Foto di repertorio)

Dopo giorni anche di protesta per non aver concesso loro la possibilità di aprire lo scorso 4 maggio, alcune attività economiche sono ripartite oggi. Bar, ristoranti, negozi, stabilimenti balneari ed altro ancora sono tornati aperti al pubblico, solo che forse il pubblico non è ancora pronto. L'entusiasmo di coloro che finalmente potevano tornare a lavorare non si è sempre rispecchiato in quello dei clienti.

Non tutti coloro che potevano riaprire hanno riaperto, un po' per prudenza e un po' perché non ancora pronti ad offrire un servizio in regola con le nuove disposizioni per la sicurezza, dato che il coronavirus che aveva costretto alla chiusura nei mesi scorsi è sempre in circolazione. Comunque, qualcuno è ripartito ed ha potuto servire i primi clienti. Clienti non accorsi in gran quantità, perché forse anche loro non sono pronti emotivamente a riprendere le vecchie abitudini dopo settimane di rischio contagio.

E così in piazza Bra non tutte le saracinesche sono state rialzate. «Il problema - ha detto ad Ansa Paolo Garnero, edicolante della piazza che ha continuato a lavorare anche durante il lockdown - è che mancano i turisti e l'attività principale di bar e ristoranti sul Liston in estate si basa sul turismo». In piazza Erbe, invece, si è visto un maggiore afflusso, anche se «la gente non gira - ha spiegato sempre ad Ansa Nazario, un ambulante che gestisce anche un piccolo bar - C'è ancora giustamente molta preoccupazione».

adigeo-18-maggio-2020-2
(Adigeo il 18 maggio 2020)

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Dal centro città al centro commerciale Adigeo la situazione cambia poco. Anche all'interno della struttura di Verona Sud non tutte le attività hanno riaperto e l'affluenza non è stata grandissima. Discreti, però, gli incassi di alcuni esercenti.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Elezioni in Veneto: come si vota? Dal voto disgiunto alle preferenze, tutte le informazioni

  • I supermercati più convenienti? Primeggia il Triveneto, ecco quali sono a Verona

  • Elezioni del 20 e 21 settembre 2020: come si potrà votare e per cosa

  • A Verona un nuovo decesso e altri 35 casi positivi: tutti i Comuni di appartenenza

  • Zaia ha anche un lista tutta sua, ecco i candidati in provincia di Verona

  • Nel Veronese sono 29 i nuovi casi positivi e 1.808 gli isolati: tutti i Comuni di riferimento

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
VeronaSera è in caricamento