Domenica, 19 Settembre 2021
Attualità Centro storico / Piazza Bra

Dipendenti comunali di Verona, sciopero revocato dopo l'incontro con Bertacco

L'assessore al personale: «Sono stati accolti una serie di punti che verranno ora recepiti nei tavoli di lavori per il rinnovo del contratto per il 2019-2020-2021. L'obiettivo è una soluzione che sia a vantaggio di tutti»

Palazzo Barbieri (Foto di repertorio)

Era in programma per oggi, 28 novembre, l'incontro tra l'amministrazione comunale di Verona e i rappresentanti del personale e pare che il confronto abbia scongiurato lo sciopero dei dipendenti comunali, programmato per domani.

Al termine della riunione, l'assessore al personale del Comune di Verona Stefano Bertacco ha ribadito la volontà di andare incontro alle richieste dei dipendenti. «Nei confronti precedenti abbiamo chiesto una posizione unitaria da parte di tutte le sigle, che è stata presentata questa mattina - ha detto Bertacco - Sono stati accolti una serie di punti che verranno ora recepiti nei tavoli di lavori per il rinnovo del contratto per il 2019-2020-2021. L'obiettivo era proprio arrivare ad una soluzione che sia a vantaggio di tutti. Ringrazio le organizzazioni sindacali perché questa amministrazione ha grandi progetti per la città, che si possono raggiungere con il lavoro di squadra, il benessere dei dipendenti e il riconoscimento della loro professionalità».

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Dipendenti comunali di Verona, sciopero revocato dopo l'incontro con Bertacco

VeronaSera è in caricamento