Domenica, 24 Ottobre 2021
Attualità Università / Via dell'Artigliere

UniVr, Sbarbati si ritira: restano in due a correre per il posto di rettore

Alla prossima tornata elettorale, in programma giovedì 23 maggio, parteciperanno i candidati Carlo Combi, ordinario di Informatica e Pier Francesco Nocini, ordinario di Chirurgia maxillo-facciale e Odontostomatologia

Andrea Sbarbati, ordinario di Anatomia e Istologia ha ritirato la propria candidatura alla carica di Rettore per il sessennio 2019-2025.

La decisione è arrivata dopo la seconda votazione, che si è tenuta giovedì 16 maggio, al termine della quale nessuno dei tre candidati aveva raggiunto la maggioranza qualificata dei 2/3 dei votanti: Combi ha ottenuto 95 preferenze, Nocini ha raccolto 414 preferenze, mentre Sbarbati ne ha ricevute 189.

Alla prossima tornata elettorale, in programma giovedì 23 maggio, parteciperanno i candidati Carlo Combi, ordinario di Informatica e Pier Francesco Nocini, ordinario di Chirurgia maxillo-facciale e Odontostomatologia. Il futuro Rettore sarà in carica per un unico mandato di 6 anni non rinnovabile.

Hanno diritto di voto tutti i docenti, gli studenti che facciano parte del Consiglio degli studenti, del Senato accademico, del Consiglio di amministrazione, dei Consigli di dipartimento e dei Consigli delle Strutture di raccordo e il personale tecnico amministrativo, anche a tempo determinato, quest’ultimo nella misura del 20%.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

UniVr, Sbarbati si ritira: restano in due a correre per il posto di rettore

VeronaSera è in caricamento