rotate-mobile
Attualità Centro storico / Piazza Bra

Restauro Torre Pentagona, la giunta dà l'ok al progetto per renderla visitabile

«Un lavoro importante che permetterà di restaurare e valorizzare un immobile storico di proprietà del Comune, mai aperto al pubblico fino ad ora», ha spiegato l’assessore all’Edilizia monumentale Luca Zanotto

Approvato in giunta il progetto definitivo per il restauro della Torre Pentagona. Ora la documentazione è in Sovrintendenza. Dopodiché, sarà bandita la gara e, a fine estate, saranno aggiudicati i lavori.

Il progetto prevede il restauro conservativo delle superfici e il consolidamento statico delle strutture della Torre. L’intervento sulla fortificazione di epoca medievale, che sorge a ridosso di piazza Bra tra l’orologio e la Gran Guardia, ha l’obiettivo di rendere fruibile e visitabile l’immobile storico. Verranno quindi apportati i necessari adeguamenti funzionali, impiantistici e tecnologici. L’intervento, che comporta una spesa di 800 mila euro, è interamente finanziato dal Comune.

«Un lavoro importante che permetterà di restaurare e valorizzare un immobile storico di proprietà del Comune, mai aperto al pubblico fino ad ora – spiega l’assessore all’Edilizia monumentale Luca Zanotto -. Una volta aggiudicati i lavori poi l’intervento procederà rapidamente. E finalmente anche i veronesi potranno conoscere e visitare questo gioiello che si trova nel cuore della città».

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Restauro Torre Pentagona, la giunta dà l'ok al progetto per renderla visitabile

VeronaSera è in caricamento