Martedì, 15 Giugno 2021
Attualità Valverde / Via della Valverde

Influenza stagionale, Lanzarin: «In Veneto è nella sua fase finale»

L'incidenza registrata nell'ultimo rapporto della Regione ha fatto registrare una nuova e significativa discesa, dopo quella della settimana precedente, con 4,63 casi per mille abitanti contro il 9,27 precedente

Foto di repertorio

L'influenza stagionale in Veneto è ora nella sua fase finale.

Ad indicarlo è stato l'assessore regionale alla sanità Manuela Lanzarin nel diffondere il decimo rapporto epidemiologico della Regione Veneto, elaborato sui dati raccolti dai 116 medici di famiglia che costituiscono la rete "sentinella" sul territorio nella settimana dal 25 febbraio al 3 marzo.

L'incidenza regionale ha fatto registrare una nuova e significativa discesa, dopo quella della settimana precedente, con 4,63 casi per mille abitanti contro il 9,27 precedente. Nell'ultima settimana esaminata, dunque, si sono messi a letto circa 22.700 veneti, numero che sale a 424.000 dall'inizio della sorveglianza, a ottobre.

Il virus, si legge nel rapporto, ha provocato finora 84 casi gravi con complicanze, con 16 decessi, di cui due in provincia di Verona. Le persone colpite sono state per il 78% maschi, con un'età media di 59,2 anni. Tutti sono stati ricoverati nelle terapie intensive degli ospedali.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Influenza stagionale, Lanzarin: «In Veneto è nella sua fase finale»

VeronaSera è in caricamento