Pullman Azzurro in piazza Brà, per insegnare la sicurezza stradale ai bambini

Si tratta di un'aula scolastica multimediale itinerante dove i poliziotti della Stradale diventano "maestri di sicurezza" per i più piccoli, che sarà a disposizione a partire dalle 9.30 del mattino del 16 aprile

Il Pullman Azzurro della Polizia

Farà tappa il 16 aprile a Verona, in Piazza Bra, a partire dalle ore 9.30 del mattino, il Pullman Azzurro della Polizia di Stato: un'aula scolastica multimediale itinerante dove i poliziotti della Stradale diventano "maestri di sicurezza" per i più piccoli.

La partecipazione della Polizia di Stato si inserisce all’interno di un più ampio progetto denominato “Stop, Look, Wave”, una campagna destinata all’educazione dei giovani sul delicato tema della sicurezza stradale e rivolta, grazie anche alla collaborazione del Comune e dell’Assessorato alle Politiche Educative scolastiche e Giovanili, agli studenti degli istituti di istruzione, d’ogni ordine e grado, presenti sul territorio.

Giornalmente, infatti, la Polizia di Stato, oltre ad esercitare un’azione repressiva su quelle che sono le cattive abitudini degli utenti della strada, tenta di svolgere un’attività preventiva. I primi destinatari di queste preziose informazioni sono i giovani, in particolare quelli neo-patentati o prossimi al conseguimento della patente di guida, ai quali vengono rivolte le attenzioni maggiori.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Quest’importante opera di sensibilizzazione, messa in atto dagli esperti della Polizia Stradale, sarà corredata dall’esposizione dei mezzi e degli strumenti di consueto utilizzati per prevenire le più gravi tragedie che possono verificarsi su strada.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Attaccata sotto la sedia, nascondeva una scatola con quasi mezzo chilo di coca

  • Coronavirus: Verona segna ancora il peggior aumento di casi positivi totali in Veneto

  • Ancora un dramma sulle strade: motociclista muore dopo lo scontro con un cervo

  • Ricercato in tutta Europa, viene scoperto ed arrestato dai carabinieri di Legnago

  • Movida in Erbe a Verona: immagini denuncia sui social (e le webcam registrano tutto)

  • Coronavirus a Verona: 25 nuovi casi e 4 decessi in poche ore, ma diminuiscono i "positivi"

Torna su
VeronaSera è in caricamento