rotate-mobile
Lunedì, 17 Gennaio 2022
Attualità Borgo Trento / Lungoadige San Giorgio

Dipendenti di Partesa ripuliscono le sponde del fiume Adige a Verona

La giornata è stata organizzata in occasione della mobilitazione nazionale «10.000 per l'Ambiente», promossa da Heineken Italia in collaborazione con Legambiente

Venerdì scorso, 4 ottobre, 120 dipendenti dell'azienda Partesa hanno dedicato una giornata al fiume Adige, in occasione della mobilitazione nazionale «10.000 per l’Ambiente». Il progetto di volontariato è stato promosso da Heineken Italia in collaborazione con Legambiente e quest'anno è stato dedicato alla riqualificazione delle aree vicino ai corsi e agli specchi d'acqua.
In Veneto, è stato scelto l'Adige e gli uomini e le donne di Partesa si sono impegnati in prima persona, donando il loro tempo in difesa dell'ambiente e del territorio locale.

10.000 per l'Ambiente_Raccolta_partesa-2

Lungo le sponde che costeggiano il fiume nella città di Verona, i dipendenti coinvolti hanno raccolto 40 sacchi di rifiuti, di cui il 50% di plastica e lattine, ma anche rifiuti ingombranti come valigie e pezzi di biciclette.

Mettere a disposizione il proprio tempo, unica risorsa veramente non rinnovabile che disponiamo, per tutelare e proteggere l'ambiente, sostenendo comportamenti positivi, rappresenta un gesto dal forte impatto simbolico, oltre che pratico - ha detto Riccardo Giuliani, amministratore delegato di Partesa - "10.000 per l’Ambiente" è un’iniziativa che ci sta a cuore e alla quale siamo stati felici di partecipare. Oltre a rappresentare un ulteriore tassello per il piano di sostenibilità che il gruppo porta avanti con convinzione ormai da diversi anni, è anche l’occasione per portare fattivamente valore alle comunità nelle quali operiamo, attraverso la tutela ambientale.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Dipendenti di Partesa ripuliscono le sponde del fiume Adige a Verona

VeronaSera è in caricamento