menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Sacchi e pinze per raccogliere i rifiuti, torna Puliamo il Mondo a Verona

Nell'ultimo fine settimana si settembre, volontari e associazioni si daranno da fare lungo i fossi di Montorio e nel vallo della Batteria di Scarpa di San Zeno in Monte

Sabato 29 e domenica 30 settembre saranno le due date importanti per l'iniziativa "Puliamo il Mondo" che anche quest'anno si ripeterà a Verona. Sabato, a Montorio, il ritrovo sarà in Piazza Penne Nere alle 9. Da lì i volontari partiranno per pulire le vie e i fossi di Montorio. Domenica, il punto di partenza sarà il vallo della Batteria di Scarpa di San Zeno in Monte. Dalle 8.30, armati di sacchi e pinze, cittadini e associazioni si daranno da fare per ripulire i percorsi del vallo fino a Castel San Felice.

Anche quest'anno, a Verona, Puliamo il Mondo vedrà la collaborazione attiva di alcune associazioni di volontariato e di Amia - ha dichiarato il neo presidente di Amia Bruno Tacchella - Due gli obiettivi prioritari: il primo quello di ripulire dai rifiuti abbandonati piccole ma odiose discariche in luoghi urbani di grande valore storico; il secondo quello di promuovere le buone pratiche ossia una corretta gestione dei rifiuti. Sono molto orgoglioso di partecipare attivamente a questa meravigliosa iniziativa che sottolinea non solo la grande capacità del nostro volontariato, ma anche il nostro impegno per la cura e la tutela del patrimonio storico della nostra bellissima città.

L'assessore all'ambiente del Comune di Verona Ilaria Segala ha aggiunto: "L'amministrazione sarà in prima linea, con assessori e consiglieri impegnati sul campo per contribuire a rendere la nostra città più vivibile, oltre che più bella. Il buon esempio è la prima forma di educazione, da promuovere soprattutto tra i più giovani".

A coordinare i volontari sarà Legambiente. "La partecipazione è libera e si raccomandano calzature con suola spessa, no scarpe da ginnastica - ha concluso Chiara Martinelli, presidente di Legambiente Verona - Sì a scarponcini da trekking, calzature antinfortunistica e anfibi. Al termine offriremo un rinfresco di ringraziamento ai partecipanti. E domenica mattina alle 10.30 con partenza da Porta Vescovo, sarà possibile partecipare alla visita guidata lungo il vallo di Cangrande alla scoperta delle Mura magistrali di sinistra Adige".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Casa

    Ristrutturare casa: come riconoscere un muro portante

  • social

    Boom del social fitness: come tenersi in forma da casa

  • social

    Concorso Volotea: VOTATE “VERONA FOR ALL”

Torna su

Canali

VeronaSera è in caricamento