Attualità Centro storico / Piazza Bra

Contro l'inquinamento, stesse limitazioni in tutti i comuni capoluogo veneti

L'assessore regionale all'ambiente Gianpaolo Bottacin ha riconosciuto l'importanza del cosiddetto «Protocollo Aria», con cui i comuni capoluogo si sono accordati per uniformare le ordinanze previste dal prossimo 1 ottobre

Foto di repertorio

Dovrebbero scattare dal prossimo 1 ottobre anche a Verona le limitazioni al traffico per contenere l'inquinamento atmosferico durante i mesi freddi. Rispetto all'anno scorso non ci dovrebbero essere grandi cambiamenti, quindi dovrebbe essere confermato il blocco per le auto diesel fino alle Euro 3 e, durante i periodi di inquinamento particolarmente intenso, il blocco sarà esteso anche alle Euro 4.

Su questo argomento si è svolto a Venezia un incontro tra l'assessore regionale all'ambiente Gianpaolo Bottacin e i rappresentanti dei comuni capoluogo del Veneto, come riportato da PadovaOggi. Bottacin ha riconosciuto l'importanza del cosiddetto «Protocollo Aria», con cui i comuni capoluogo si sono accordati per uniformare le ordinanze con cui saranno introdotte le limitazioni. E il passo ulteriore che i comuni capoluogo vorrebbero raggiungere è quello di estendere le stesse misure ai territori comunali confinanti.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Contro l'inquinamento, stesse limitazioni in tutti i comuni capoluogo veneti

VeronaSera è in caricamento