Protezione civile a Peschiera per Scuola sicura Veneto: «Insegnamenti importanti»

Così l'Ass. regionale Bottacin: «I ragazzi possono apprendere informazioni utili e importanti insegnamenti per la sicurezza quotidiana di sé stessi, dei loro amici e delle loro famiglie»

I bambini della Scuola Primaria “Giovanni Paolo II” a Peschiera durante l'esercitazione

Tappa veronese per “Scuola Sicura Veneto”, progetto della Regione del Veneto che ha l’obiettivo di diffondere la cultura della sicurezza e della prevenzione del rischio tra gli studenti. Giovedì è stato il turno degli alunni della Scuola Primaria “Giovanni Paolo II” in località Porto Vecchio a Peschiera del Garda.

Presente anche l’Assessore regionale alla Protezione Civile Gianpaolo Bottacin: «Si tratta di occasioni importanti – sottolinea – i ragazzi possono acquisire informazioni utili e apprendere piccoli, ma importanti insegnamenti per la sicurezza quotidiana di sé stessi, dei loro amici e delle loro famiglie. L’educazione alla prevenzione del rischio è davvero fondamentale come lo è sapersi comportare in caso di emergenze».

Nell’occasione è stato simulato un incendio con l’evacuazione della scuola. Gli alunni dell’istituto gardesano hanno partecipato alle varie procedure previste in questi casi: allarme, avvio procedure, evacuazione propriamente detta e recupero dei feriti da parte dei soccorritori. È seguita una fase di analisi con alunni e insegnanti delle criticità emerse e la successiva presentazione dei vari mezzi utilizzati per i soccorsi con la spiegazione delle loro funzionalità. Tra questi mezzi anche l’elicottero del Suem che è atterrato nel piazzale antistante la scuola.

L’esercitazione, che si svolge sotto il coordinamento dell’Assessorato e della Direzione Protezione Civile regionale, vede la partecipazione delle strutture comunali e provinciali, del Corpo Nazionale Vigili del Fuoco, del Suem 118, dei volontari locali di Protezione Civile.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Artigiano muore folgorato in strada mentre lavora: inutili i soccorsi del 118

  • Arriva il maltempo in Veneto, pioggia e neve: "Stato di attenzione" della protezione civile

  • Cosa fare a Verona e provincia durante il weekend dal 17 al 19 gennaio 2020

  • Trovano un vero arsenale nella sua casa: 42enne finisce in manette

  • Operaio morto sul lavoro a Legnago, assolto rappresentante dell'azienda

  • Tocca con la motosega i cavi dell'alta tensione: non c'è stato scampo per il 46enne

Torna su
VeronaSera è in caricamento