rotate-mobile
Martedì, 7 Dicembre 2021
Attualità San Zeno / Via Pontida

Altri alberi tagliati, altra polemica a Verona per i 15 pini di via Pontida

Il consigliere comunale del M5S Alessandro Gennari: «Intervento assolutamente procrastinabile. Innesti in tartan nell'asfalto, restringimento delle carreggiate ed altre misure potrebbero salvare gli alberi»

Gli alberi sono patrimonio di tutti ed un aiuto per mitigare queste estati sempre più torride. Inoltre siamo sempre sopra i valori di polveri sottili nell'aria e togliere verde non aiuta certo la salute dei cittadini.

È un appello quello che il consigliere comunale del Movimento 5 Stelle Alessandro Gennari invia all'amministrazione di Verona, pronta a partire con il taglio degli alberi in via Pontida. Un taglio giustificato dal fatto che le radici dei quindici pini che saranno tagliati rovinano l'asfalto stradale, ma che si aggiunge al tanto discusso abbattimento di altri alberi in via Frà Giocondo, quest'ultimo motivato dalla necessità di creare un capolinea per il filobus. «Quello di via Pontida è un intervento assolutamente procrastinabile, tutto a servizio delle automobili - ha commentato Gennari - Innesti in tartan nell'asfalto, restringimento delle carreggiate ed altre misure potrebbero salvare gli alberi. Inoltre non vedo le piantumazioni promesse e che di certo non saranno di piante adulte. Non le vedo in viale Piave e non le vedremo in via Frà Giocondo. Quindi per avere un beneficio simile a quello attuale, i veronesi dovranno aspettare decenni. L'amministrazione sta di fatto permettendo abbattimenti selvaggi ed immotivati avviando come mai prima d'ora una vera e propria guerra al verde pubblico. Giorno dopo giorno perdiamo un patrimonio a discapito dell'ambiente, della bellezza, ma soprattutto della salute dei cittadini».

E per evitare il taglio dei pini in via Pontida, il comitato Avatar degli Alberi ha promosso una petizione che tutti i cittadini possono sottoscrivere.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Altri alberi tagliati, altra polemica a Verona per i 15 pini di via Pontida

VeronaSera è in caricamento