rotate-mobile
Martedì, 24 Maggio 2022
Attualità Centro storico / Piazza Bra

"Fuori Classe", prorogata la scadenza del bando, ass. Caner: «Promuoviamo reti educative sul territorio»

La proposta si rivolge alle scuole di ogni ordine e grado e alle fattorie didattiche regionali

C’è tempo fino al 15 febbraio 2022 per partecipare al bando di concorso “Fuori Classe”, indetto dalla Direzione Turismo della Regione del Veneto, in collaborazione con l’Ufficio scolastico regionale. La proposta si rivolge alle scuole di ogni ordine e grado e alle fattorie didattiche regionali con l’obiettivo di progettare insieme percorsi innovativi di educazione civica.

«In Veneto la realtà delle fattorie didattiche è molto attiva e numerosa – dichiara l’assessore regionale al Turismo e all’Agricoltura, Federico Caner -. Nella nostra Regione se ne contano quasi 400 e svolgono un ruolo importante nell’educazione dei nostri bambini e ragazzi che in questi luoghi possono sperimentare il contatto con la natura e comprendere come vengono realizzati i nostri prodotti locali, solo per fare degli esempi. L’obbiettivo di questo concorso è promuovere delle reti educative sul territorio, stimolando delle sinergie sempre più strette tra il mondo della scuola, dove l’apprendimento avviene sui banchi e queste realtà, dove si sperimenta la vita all’aria aperta e si impara osservando e usando i cinque sensi».

L’iniziativa nasce in risposta alla nuova normativa che prevede l’insegnamento dell’educazione civica nelle scuole secondo un approccio multidisciplinare e l’inserimento della materia nel Piano Triennale dell’Offerta Formativa 2022-2025. Tra le tematiche individuate dalla legge ci sono l’educazione ambientale, lo sviluppo eco-sostenibile e la tutela del patrimonio ambientale, delle identità, delle produzioni e delle eccellenze territoriali e agroalimentari. Oggetto di studio saranno, in particolare, i 17 obbiettivi individuati da Agenda 2030 che vanno dalla salvaguardia dell’ambiente e delle risorse naturali, fino alla sicurezza alimentare, l’uguaglianza tra soggetti, il lavoro dignitoso, un’istruzione di qualità, la tutela dei patrimoni materiali e immateriali delle comunità.

In questo quadro normativo, e proprio con l’obiettivo di supportare le scuole nella concreta realizzazione di queste finalità, le fattorie didattiche si propongono come “aule a cielo aperto”. I docenti interessati, insieme alla fattoria didattica individuata come partner del progetto, dovranno procedere ad una pre-iscrizione al concorso, compilando il form presente all’interno della pagina dedicata sul sito web istituzionale della Regione: https://www.regione.veneto.it/web/turismo/concorsi-e-iniziative-per-le-scuole. La Scheda progetto, unitamente alla conferma di partecipazione al Concorso, dovrà poi essere inviata entro il 30 aprile 2022 all’indirizzo: concorsofuoriclasse@regione.veneto.it.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Fuori Classe", prorogata la scadenza del bando, ass. Caner: «Promuoviamo reti educative sul territorio»

VeronaSera è in caricamento