rotate-mobile
Lunedì, 27 Maggio 2024
Attualità Avesa

Letti dei progni e dei torrenti ad Avesa e Quinzano ripuliti: «Grazie al Genio Civile»

Il consigliere regionale e comunale di Forza Italia, Alberto Bozza, che nei mesi scorsi aveva raccolto le segnalazioni sullo stato dei corsi d'acqua di Verona, in particolar modo di Avesa e Quinzano, ha rivolto il proprio ringraziamento al Genio Civile per il tempestivo intervento

«Ringrazio il Genio Civile che, dopo le nostre segnalazioni, si è attivato con tempestività nei lavori di manutenzione e pulizia dei letti dei torrenti a Verona». Lo ha detto il consigliere regionale e comunale di Forza Italia, Alberto Bozza, che nei mesi scorsi aveva raccolto le segnalazioni di alcuni cittadini, oltre che dei consiglieri e commissari di Lista Tosi-Forza Italia delle circoscrizioni interessate, in particolare della Seconda, sullo stato di vegetazione incolta segnalata nei letti dei progni e dei torrenti ad Avesa e Quinzano.
Bozza, da consigliere regionale, si è così attivato con il Genio Civile in modo che si potessero recuperare le risorse regionali necessarie per intervenire tra fine agosto e inizio settembre. «E il Genio è stato puntuale avendo iniziato la pulizia nei giorni scorsi. Operazioni necessarie per la sicurezza dei cittadini e anche per il rispetto delle condizioni igienico-sanitarie. Date le condizioni climatiche sempre più critiche tra nubifragi e forti perturbazioni, è importante tenere puliti e scorrevoli i letti dormienti di torrenti e progni».
I tratti interessati agli interventi di pulizia programmati dal Genio Civile sono il Torrente Valpantena da Via del Capitel a Quinto di Valpantena e i torrenti di Quinzano ed Avesa.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Letti dei progni e dei torrenti ad Avesa e Quinzano ripuliti: «Grazie al Genio Civile»

VeronaSera è in caricamento