Venerdì, 22 Ottobre 2021
Attualità Valeggio sul Mincio

Un mezzo per il trasporto dei disabili di Valeggio, grazie ai «Progetti del Cuore»

Per la Pubblica Assistenza Sos Volontari Valeggio sarà disponibile un Fiat Doblò attrezzato per il trasporto delle persone diversamente abili

Si è tenuta la cerimonia, con tanto di taglio del nastro, per l'inaugurazione del nuovo mezzo di trasporto per i cittadini di Valeggio sul Mincio. In questa occasione, i «Progetti del Cuore» rendono disponibile un nuovo mezzo di trasporto per le persone anziane e diversamente abili per garantire ai cittadini il servizio di trasporto sociale gratuito per una durata di due anni, durante i quali il servizio sarà garantito e gestito in maniera integrale: dall'allestimento del mezzo per il trasporto disabili, alla gestione delle spese.
A ricevere il mezzo sarà la Pubblica Assistenza Sos Volontari Valeggio, che avrà a disposizione un Fiat Doblò attrezzato per il trasporto dei cittadini diversamente abili e in stato di necessità. Da sempre Pubblica Assistenza si occupa di aiutare le persone in difficoltà del territorio, come anziani, disabili o malati che ogni giorno hanno bisogno di assistenza.

Il progetto è stato presentato nel Centro Polifunzionale di Valeggio. All'inaugurazione, per festeggiare l’arrivo del mezzo, era presente il sindaco, oltre che le famiglie di tutti coloro che potranno usufruire del trasporto verso case di cura, o per le uscite diurne. «Avere un mezzo attrezzato per il trasporto dei nostri ragazzi è uno strumento eccezionale - fanno presente le famiglie durante la cerimonia - che ci permette di avere finalmente una risposta alle nostre tante esigenze»
«Il mezzo di trasporto per disabili verrà utilizzato - specifica il presidente Thomas Zilio - in tutto il territorio di Valeggio sul Mincio ed effettuerà servizi di trasporto rivolti a persone non autosufficienti di tutte le categorie (dai bambini agli anziani). Il mezzo è stato donato all'associazione assistenziale Toffoli di Valeggio sul Mincio che ne beneficerà per i suoi spostamenti».

È stato grazie alla partecipazione della attività locali che si è potuta garantire l’esistenza di questo servizio, che risponde ad una necessità imprescindibile sul territorio.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Un mezzo per il trasporto dei disabili di Valeggio, grazie ai «Progetti del Cuore»

VeronaSera è in caricamento