Allo chef veronese Giancarlo Perbellini il premio «Dire Fare Sognare»

È stato premiato nella sezione "innovazione" con questa motivazione: «Per avere accomodato la migliore cucina neoclassica italiana dentro un concept innovativo, affabile, informale»

Il premio «Dire Fare Sognare» allo chef Perbellini

Al già ricco palmares di riconoscimenti conquistati dallo chef veronese Giancarlo Perbellini, se ne aggiunge uno nuovo: è il «Dire Fare Sognare», premio pensato per i protagonisti della cultura del cibo e del vino di Emilia Romagna, Marche e Veneto e promosso da Partesa.

A scegliere Perbellini, sono state tre tra le più qualificate firme del giornalismo enogastronomico: Andrea Grignaffini (curatore delle guide de L’Espresso), Elsa Mazzolini (direttrice de La Madia, Travelfood) e Alessandra Meldolesi (collaboratrice con le principali pubblicazioni di settore).

Perbellini è stato premiato nella sezione "innovazione" con questa motivazione: «Per avere accomodato la migliore cucina neoclassica italiana dentro un concept innovativo, affabile, informale».
Insieme a lui, del Veneto, sono stati premiati: Donato Ascani del Glam a Venezia e Osteria Fra.Se di Piove di Sacco in provincia di Padova.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il panettone più buono secondo Iginio Massari? Lo produce un pasticciere veronese

  • Incidente mortale a Verona: auto contro un muro, perde la vita un 47enne di Cerea

  • Cosa fare a Verona e provincia durante il weekend dal 13 al 15 settembre 2019

  • Incidente a Sant'Ambrogio di Valpolicella: muore motociclista dopo la caduta

  • L'auto finisce contro un muro: muore padre di due bambine nell'incidente a Ca' di David

  • Incidente in scooter a Malcesine: muore travolto da un autobus dopo la caduta

Torna su
VeronaSera è in caricamento