Salmo, Ligabue e Ramazzoti in Arena per l'Rtl 102.5 Power Hits Estate

Radio Rtl 102.5 porta sul grande palco dell'anfiteatro di Verona alcuni tra i più importanti artisti italiani e internazionali che si contenderanno lo scettro di autore del tormentone dell'estate 2019

Il sindaco Sboarina con alcuni protagonisti dell'Rtl 102.5 Power Hits Estate

Ci saranno anche Ligabue, Eros Ramazzotti e Salmo, questa sera, 9 settembre, in Arena, per la terza edizione di Power Hits Estate. L'evento, realizzato da radio Rtl 102.5, porterà sul grande palco dell'anfiteatro alcuni tra i più importanti artisti italiani e internazionali che si contenderanno lo scettro di autore del tormentone dell'estate 2019. A partire dalle 20.30, i cantanti si esibiranno davanti ad oltre 13 mila spettatori, in un'Arena sold out ormai da tre mesi.

Ancora una volta, la nostra città e la nostra Arena - ha detto il sindaco di Verona Federico Sboarina - diventano il palcoscenico di un evento incredibile. Serate come questa danno lustro ulteriore al nostro anfiteatro e rendono ancora più preziosa un'estate già straordinaria per il festival lirico, per i grandi concerti che abbiamo realizzato nel pre-lirica e per il lungo cartellone di spettacoli in programma fino a ottobre. Sono orgoglioso perché anche solo la promozione di questa sera che, da inizio estate è andata in onda su Rtl, rappresenta un grande successo per la città. Il risultato lo si vede: migliaia di persone a Verona, in un'Arena sold out ormai da mesi, e molte di più pronte a seguire l'evento in diretta radio e su altre piattaforme. Da tre anni, condividiamo un percorso con Rtl e sono molto contento per chi, come me, è cresciuto in città: a fine estate si attendeva il gran finale con il Festivalbar e i suoi tormentoni. Oggi, i Power Hits rappresentano la continuazione di quel grande spettacolo.

«Sostengo con grande entusiasmo i Power Hits da tre anni - ha aggiunto Gianmarco Mazzi, responsabile degli eventi extralirica in Arena - e sono molto grato a tutta Rtl perché riesce a migliorare ogni edizione. Credo che questa manifestazione abbia raccolto il testimone del Festivalbar e ne sia diventata a tutti gli effetti l’erede».

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Nel corso della serata, saranno premiati Benji & Fede come autori del singolo che ha fatto registrare il maggior numero di unità (download e streaming premium). Saranno premiati anche la cantante LP per il singolo indipendente più suonato dalle radio in estate e gli artisti Takagi & Ketra con Omi e Giusy Ferreri per il brano più suonato negli eventi estivi in Italia. A Ligabue e Eros Ramazzotti andranno, invece, gli "Rtl 102.5 Power HitStory 2019" per aver vinto il Festivalbar, rispettivamente, nel 2002 e 2006 e nel 1996 e 2003. Il vincitore del premio "Rtl 102.5 Power Hits Estate 2019", invece, sarà svelato durante l’evento.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La montagna vicino Verona: 5 fantastiche escursioni a due passi dalla città dell'amore

  • Virus: 11 nuovi casi in Veneto e l'ospedale di Borgo Trento torna ad avere ricoverati

  • A4, morto per un malore in terza corsia: scontri pericolosi evitati grazie ad un'auto e un tir

  • Coronavirus, un nuovo morto in Veneto e purtroppo è veronese

  • Rischio temporali in Veneto anche sul Garda e in Lessinia: l'allerta della protezione civile

  • La sua ragazza non risponde e chiama il 112: trovata in una casa con droga e refurtiva

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
VeronaSera è in caricamento