Soccorsero bimba di tre anni in A4, premiati due agenti della Stradale

Conferito un riconoscimento all'assistente capo coordinatore Luca De Donno e all'agente scelto Daniele Lo Dico, entrambi in servizio nella sottosezione autostradale di Verona Sud

La premiazione degli "Eroi della sicurezza"

Due operatori della Polizia Stradale veronese sono stati premiati in occasione della tappa di Conegliano del Giro d'Italia, nell'ambito dell'iniziativa «Eroi della Sicurezza». Il riconoscimento è stato conferito da Autostrade per l'Italia (Aspi) all'assistente capo coordinatore Luca De Donno e all'agente scelto Daniele Lo Dico, entrambi in servizio nella sottosezione autostradale di Verona Sud. 

I due poliziotti sono stati premiati per aver salvato una bambina colta da un malore in A4, il 3 aprile 2019. De Donno e Lo Dico, quel giorno, avevano da poco iniziato il loro turno di vigilanza autostradale lungo la tratta Verona-Brescia quando, in transito all'interno dell'area di servizio Monte Baldo Ovest, si sono accorti che alcuni utenti richiamavano la loro attenzione, per informarli che nel parcheggio dell'autogrill si trovava un furgone in sosta con a bordo una bambina colta da malore. I due operatori si sono immediatamente diretti verso il mezzo, all'interno del quale hanno trovato una bambina di circa tre anni, con evidente difficoltà respiratoria, assistita dai genitori in comprensibile stato confusionale. Gli agenti, rendendosi immediatamente conto della gravità della situazione, senza alcun indugio, hanno allertato i soccorsi sanitari tramite il 118 e, nell’immediatezza, con professionalità e sangue freddo, hanno soccorso la piccola riuscendo a garantirle una sufficiente ossigenazione sino all'arrivo degli operatori sanitari e scongiurando possibili gravi conseguenze per la sua salute.

L'iniziativa «Eroi della Sicurezza» è stata pensata da Aspi per premiare l'impegno per la sicurezza stradale, nell'ambito della partnership con il Giro d'Italia. Quest'anno, sono stati consegnati premi a 14 uomini della Polizia Stradale, con cui Aspi quotidianamente lavora in stretta collaborazione per garantire la sicurezza degli utenti in viaggio sulle autostrade. La Stradale, a sua volta, ha assegnato un riconoscimento a 10 operatori di Autostrade per l'Italia che hanno dimostrato una forte dedizione al proprio lavoro, mettendo a disposizione competenze e impegno, ben oltre le proprie mansioni.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid, ecco il "tampone multiplex": a Negrar un unico test per riconoscere tre diversi virus

  • Terapia anti-Covid scoperta dall'università di Verona, l'Fda la autorizza

  • Virus, il vaccino veronese fa sperare: «È ben tollerato e induce risposta immunitaria»

  • Ordinanza Zaia: si può passeggiare al lago o in montagna? Mascherina, multe ai gestori locali

  • Tragico scontro tra auto e camion nella Bassa: morto un trentenne

  • Tragico incidente sul lavoro: operaio 38enne precipita a terra e muore

Torna su
VeronaSera è in caricamento