menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Neve sul Monte Baldo (Fonte foto: Facebook - Funivia Malcesine-Monte Baldo)

Neve sul Monte Baldo (Fonte foto: Facebook - Funivia Malcesine-Monte Baldo)

Dopo quella artificiale, è arrivata la neve vera. Si torna a sciare nel Veronese

Dopo l'anello di Conca dei Parpari, è stata riaperta tutta la Translessinia. E sul Monte Baldo aperti gli impianti e le piste di Pozza della Stella, Colma e Paperino

Dalle ultime settimane di gennaio si poteva già praticare dello sci di fondo sull'anello della Conca dei Parpari, innevato artificialmente. Ma in questi primi giorni di febbraio è caduta la neve vera sulle montagne veronesi, con punte anche di trenta centimetri, e da ieri, 4 febbraio, si scia anche su tutta la Translessinia.
Inoltre, la funivia Malcesine-Monte Baldo ha annunciato che da domani «saranno aperte le piste ed i relativi impianti di Pozza della Stella, Colma e Paperino. Momentaneamente chiusa Prà Alpesina in attesa di un miglioramento delle condizioni del fondo neve».

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Ordine dei medici di Verona: «La pandemia non deve essere minimizzata»

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

VeronaSera è in caricamento