Fine settimana di pioggia e neve, nelle Prealpi Veronesi coltre di 20 cm

Tra le precipitazioni più abbondanti c'è stata quella di Villafranca dove in un'ora sono piovuti 31 millimetri di pioggia. E il vento sul Monte Tomba ha soffiato a 76 chilometri orari

Neve a Sappade di Falcade, nel Bellunese

Lo abbiamo visto con i nostri occhi: lo scorso fine settimana è caduta la prima neve autunnale sulle montagne veronesi. Ma la perturbazione nevosa ha interessato tutto il Veneto, anche «a quote basse per il periodo», hanno fatto sapere da Arpav, l'agenzia regionale per l'ambiente.

IL TEMPO DELLO SCORSO WEEKEND REGISTRATO DA ARPAV

Dalla serata di sabato sono arrivate le prime precipitazioni a partire dalle zone più occidentali della regione con qualche rovescio e temporale sulle zone pedemontane e nei pressi del Lago di Garda. In seguito le precipitazioni si sono intensificate con frequenti fenomeni convettivi e locali temporali di forte intensità, in particolare nelle primissime ore di domenica tra Valdobbiadene e Vittorio Veneto. E tra le precipitazioni più abbondanti c'è stata quella di Villafranca dove in un'ora sono piovuti 31 millimetri di pioggia. Nel corso della notte, poi, le precipitazioni si sono estese a tutto il territorio regionale con fenomeni diffusi, frequenti rovesci e temporali, localmente ancora intensi come ad esempio a Vittorio Veneto.
Nella mattinata di domenica si è assistito ad un temporaneo diradamento delle precipitazioni su gran parte della pianura, specie su quella centro-meridionale, e ad una successiva decisa ripresa dei fenomeni nel corso del pomeriggio che hanno interessato la regione in maniera continuativa. Nella tarda serata infine le precipitazioni si sono diradate a partire dai settori più meridionali della pianura per poi gradualmente esaurirsi su gran parte del territorio regionale.
Inoltre, da sottolineare, il significativo rinforzo dei venti dai quadranti orientali a tutte le quote, in particolare sul Monte Tomba dove si sono registrate raffiche di 76 chilometri orari.

Arabba neve-3

NEVICATE SU PREALPI E DOLOMITI

L'episodio perturbato ha determinato la comparsa della neve fino a 1.000-1.200 m nelle Dolomiti e oltre i 1.500 nelle Prealpi. Gli apporti sono stati di 40-60 centimetri di neve fresca oltre i 2.000 metri nelle Dolomiti, e nelle Prealpi anche di 40 centimetri a 1.600 metri nelle Vicentine e 20 centimetri in quelle Bellunesi e in quelle Veronesi. Nei fondovalle delle Dolomiti gli apporti sono stati di massimo 10 centimetri.
Le nevicate nella prima quindicina del mese di ottobre non sono un evento raro. Ad esempio, nelle Dolomiti Agordine a 1.200 m, era già successo nel 2014, 2004, 2001 e 1995. Oggi la neve si presenta asciutta e a debole coesione fino a fondovalle. Lungo i versanti al sole subirà un rapido riscaldamento e una graduale fusione mentre lungo i versanti in ombra non subirà variazioni. In quota spira un moderato vento con trasporto eolico della neve e formazione di accumuli di neve ventata. Considerando la presenza di 50 centimetri di neve al suolo, si formeranno lastroni da vento, instabili e con debole sovraccarico. L'invito agli escursionisti dunque è ad essere prudenti, valutando bene gli accumuli di neve che vanno aggirati in sicurezza.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Arabba neve 2-2
(Neve sull'Arabba)

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Arriva App di biosorveglianza targata Veneto e Luca Zaia annuncia un'«ordinanza innovativa»

  • Lo studio a Negrar: «Minore è la quantità di virus, meno gravi i sintomi della malattia»

  • Contro gli assembramenti, provvedimenti diversificati e "zone rosse" a Verona

  • Nuova ordinanza a Verona contro il virus: le tre "aree" della città e tutti i divieti in vigore

  • Un morto ed un ferito per un incidente motociclistico a Caprino Veronese

  • Hellas Verona - Genoa, probabili formazioni | Difesa gialloblù in emergenza

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
VeronaSera è in caricamento