Attualità Zai / Viale del Lavoro

I lavoratori senza green pass "sostituibili" ma non licenziabili nelle piccole aziende

Potranno essere temporaneamente sostituiti i dipendenti di aziende con meno di 15 lavoratori nel caso siano senza certificazione verde

Per quanto riguarda le aziende con meno di 15 dipendenti, sulla scorta del nuovo decreto-legge presentato ieri dal governo, è prevista una disciplina volta a consentire al datore di lavoro di «sostituire temporaneamente il lavoratore privo di certificato verde». È quanto viene riportato in una nota ufficiale di Palazzo Chigi.

Green pass obbligatorio anche per lavorare: il nuovo decreto e cosa rischia chi è senza certificato verde Covid

In attesa ovviamente di poter leggere il testo del decreto una volta pubblicato in Gazzetta Ufficiale, vi è chi come Confesercenti non ha mancato di chiedere maggiore chiarezza al riguardo: «Ci sembra opportuno fare chiarezza sulle norme che regolano sospensioni e sostituzioni nelle attività con quindici dipendenti o meno. - si legge in una nota di Confesercenti - Le bozze in circolazione prevedono, infatti, per le imprese di queste dimensioni, un periodo di sospensione per i lavoratori privi di pass non superiore ai dieci giorni. Formulata in questo modo, la misura rischia di creare difficoltà nell’organizzazione del lavoro, compromettendo la prosecuzione stessa dell’attività».

Anche nel settore privato, ad ogni modo, il nuovo decreto-legge prevede che per il personale tenuto all’obbligo del green pass, se comunica di non averlo o ne risulti privo al momento dell’accesso al luogo di lavoro, verrà considerato «assente senza diritto alla retribuzione» fino alla presentazione del certificato verde. Non sono però previste conseguenze disciplinari e si mantiene il «diritto alla conservazione del rapporto di lavoro». È infine prevista la «sanzione pecuniaria da 600 a 1.500 euro per i lavoratori che abbiano avuto accesso violando l’obbligo di green pass».

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I lavoratori senza green pass "sostituibili" ma non licenziabili nelle piccole aziende

VeronaSera è in caricamento