È pronta a partire a Verona la consegna di 3500 piante ai cittadini

Con il progetto "Ridiamo il sorriso alla pianura Padana", i vegetali verranno distribuiti su appuntamento, per evitare ogni tipo di assembramento

Le piante consegnate in una delle passate edizioni di "Ridiamo il sorriso alla pianura Padana"

In arrivo 3.500 nuove piante. Torna, per il secondo anno consecutivo, il progetto "Ridiamo il sorriso alla pianura Padana" della Regione Veneto. Sono 518 i veronesi che da venerdì, per tutto il fine settimana, ritireranno gratuitamente arbusti, alberi ed essenze. Una distribuzione scaglionata, su appuntamento, per evitare ogni tipo di assembramento. Dopo essersi prenotati nei mesi scorsi, infatti, e aver garantito la propria disponibilità, i cittadini di Verona sono pronti a piantarle su balconi e terrazzi, o nei giardini di casa. Si tratta per la maggior parte di essenze arboree e arbustive originarie e tipiche del territorio scaligero, quindi autoctone e adatte all’ambiente urbano.

La consegna è gratuita e rappresenta un modo per coinvolgere i cittadini nella riforestazione urbana e contribuire al miglioramento della qualità dell'aria. Un albero di circa 20 metri di altezza può ‘assorbire’ ogni anno circa 1000 grammi di pm2.5, il particolato più pericoloso per la salute.

Grazie alla collaborazione con Veneto Agricoltura, saranno ben 8 mila le piante che verranno consegnate nei prossimi mesi, più del doppio dell’anno scorso.
Nel corso del 2019, infatti, erano stati 1.300 i cittadini che avevano fatto richiesta, per un totale di 3.375 alberi o essenze consegnati in base allo spazio di casa. La scelta degli alberi o degli arbusti, infatti, dipende dal luogo dove viene messa a dimora la pianta, se sul balcone, in giardino o in un campo di proprietà.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Virus, il vaccino veronese fa sperare: «È ben tollerato e induce risposta immunitaria»

  • Tragico incidente sul lavoro: operaio 38enne precipita a terra e muore

  • Ordinanza Zaia: si può passeggiare al lago o in montagna? Mascherina, multe ai gestori locali

  • Tragico scontro tra auto e camion nella Bassa: morto un trentenne

  • Giovane veronese muore in un incidente il giorno del compleanno al rientro dal lavoro

  • Regalo di Natale dal Governo per chi paga con bancomat e carte: cos'è il "cashback"?

Torna su
VeronaSera è in caricamento