menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
La presentazione avvenuta in Comune

La presentazione avvenuta in Comune

Pasticceri veronesi d'Elite a sostegno della Croce Verde: nasce il dolce "Opera"

Per ogni ‘Opera’ venduta 1 euro sarà donato all’associazione veronese, a supporto dell’attività che svolge sul territorio. «Mettere a disposizione la propria professionalità per una causa sociale, è un gesto encomiabile che vi fa onore»

Il buono che fa bene. Si chiama ‘Operail nuovo dolce dei Pasticceri d’Elite, associazione che dal 2015 riunisce alcuni dei maestri più famosi di Verona e provincia in progetti di solidarietà.

L’ultimo, è a sostegno della Croce Verde di Verona. Per ogni ‘Opera’ venduta, infatti, 1 euro sarà donato all’associazione veronese, a supporto dell’attività che svolge sul territorio.

L’obiettivo è quello di raggiungere l’eccezionale risultato dei 60 mila euro raccolti dai Pasticceri nel triennio 2015-2018, con l’analoga iniziativa a sostegno di Abeo.

Difficile resistere alla bontà del dolce ‘Opera’, il cui nome è volutamente ispirato all’Arena e a Verona, capitale mondiale dell’opera lirica. E come maestri d’orchestra, i pasticceri hanno diretto gli ingredienti alla ricerca della migliore sinfonia, capace di coniugare il gusto all’aspetto visivo. Un lavoro complesso, che ha portato alla realizzazione di un dolce legato all’artigianalità, ai gusti e ai sapori del territorio veronese.

‘Opera’, e il progetto ad esso legato, sono stati presentati venerdì in municipio dall’assessore alle Manifestazioni Filippo Rando, insieme al consigliere comunale Gianmarco Padovani. Presenti il presidente della Croce Verde Verona Michele Romano con la vicepresidente Patrizia Albertini, il presidente di Confartigianato Andrea Bissoli e i 12 pasticceri riuniti nell’associazione d’Elite.

«Mettere a disposizione la propria professionalità per una causa sociale, è un gesto encomiabile che vi fa onore – ha detto l’assessore Rando rivolgendosi ai maestri presenti -. Le vostre pasticcerie sono famose in tutta la provincia e i vostri prodotti sono sinonimo di bontà ma anche di qualità. Ecco perché sono orgoglioso che, per la vostra nuova creazione, abbiate scelto un nome che richiama il festival areniano e che contribuisce a promuoverlo nel mondo».

«In meno di tre anni avete raccolto una somma davvero significativa – ha aggiunto il consigliere Padovani – a dimostrazione del successo dell’iniziativa che conferma la bontà delle creazioni dolciarie».

Ad ogni confezione di ‘Opera’, sarà applicato il bollino della Croce Verde, simbolo dell’avvenuta solidarietà.

Per rendere costante e continuativa la raccolta fondi, il dolce ‘Opera’ sarà prodotto durante tutto il tempo dell’anno.
L’elenco delle pasticcerie che aderiscono all’iniziativa si trova sul sito pasticceriedelite.it.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Benessere

    Pasta di legumi: benefici e ricetta

  • social

    Aperti online i Casting dello Zecchino d’Oro

  • social

    L'Acqua in uno scatto: concorso a premi

Torna su

Canali

VeronaSera è in caricamento