Parchi gioco riaperti, ma Benini incalza: «Erba alta e giostre sporche»

«L'amministrazione comunale non si è smentita facendosi trovare ancora una volta non all'altezza del ruolo», ha sottolineato il capogruppo del Partito Democratico di Verona, commentando le condizioni dell'area di via Don Sturzo

Il parco giochi di via Don Sturzo a Verona

«Con le nuove linee guida approvate dalla Conferenza Stato Regioni è decaduto il vincolo dell’igienizzazione quotidiana, che rendeva di fatto impossibile l’apertura di tutte le aree attrezzate, pertanto sabato 13 giugno sono stati aperti tutti parchi gioco della città. Se da un lato la notizia è positiva, anche questa volta l'amministrazione comunale non si è smentita facendosi trovare ancora una volta non all'altezza del ruolo».

a-4

È Federico Benini, capogruppo in consiglio comunale a Verona per il Partito Democratico, a fare il punto sullo stato dei parchi gioco cittadini, ora che sono tornati a disposizione dei veronesi. Secondo Benini, parte di queste aree però non sarebbero nelle condizioni di tornare ad accogliere bambini e famiglie. 

b-3

«Un esempio su tutti il parco giochi di via Don Sturzo, sito tra Borgo Milano e il quartiere Stadio. Il parco giochi si presenta assolutamente non in grado di essere un luogo di gaudio, rilassatezza e divertimento, sempre che i bambini veronesi non siano scambiati da questa amministrazione per i loro coetanei residenti nella foresta amazzonica, abituati a giocare circondati da erba alta 60 centimetri. Non parliamo poi dei giochi, completamente sporchi e inutilizzabili. Insomma, anche stavolta le aperture sono state lasciate al caso, senza un minimo di pulizia e preparazione delle strutture. Se le tempistiche di preavviso erano poche, forse sarebbe stato sufficiente aprire due giorni dopo, ma garantire ai più piccoli e alle loro famiglie un minimo di decoro dopo un lungo periodo di inaccessibilità». 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

c-2

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Due classi chiuse per casi positivi al virus nel Veronese: «Rispettate le precauzioni»

  • Per gli otto comuni veronesi confinanti col Trentino 4 milioni di euro

  • La fuga dopo la rapina diventa un incidente mortale: perde la vita una 29enne

  • Innamorata di un ragazzo, genitori non approvano e la tengono chiusa in casa

  • Maxievasione fiscale: sequestrati denaro e beni per 1,4 milioni di euro

  • Cosa fare a Verona e provincia durante il weekend dal 25 al 27 settembre 2020

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
VeronaSera è in caricamento