Nuovo palazzetto dello sport a Borgo Roma completato a settembre

Ormai mancano solo i lavori di finitura: pavimentazioni interne, tinteggiatura esterna, luci e arredi. L'assessore Rando: «Il mondo sportivo veronese che avrà uno spazio in più, nuovo e all'avanguardia»

Un foto scattata durante l'ultimo sopralluogo

Ormai mancano solo i lavori di finitura: pavimentazioni interne, tinteggiatura esterna, luci e arredi. Il cantiere del nuovo palazzetto polisportivo di Borgo Roma, in Strada delle Grazie, si prepara al rush finale. Entro settembre l'impianto sarà ultimato e con l'inizio del 2021 potrà iniziare ad accogliere le prime squadre, così come manifestazioni ed eventi.

Mentre operai e gru proseguivano con i lavori, questa mattina, 22 luglio, l'assessore all'edilizia sportiva del Comune di Verona Filippo Rando si è recato in sopralluogo all'interno del cantiere. Insieme a lui anche i presidenti della commissione consiliare sport Stefano Bianchini e della quinta circoscrizione Raimondo Dilara.
«Si procede spediti e infatti sono state rispettate le previsioni - ha spiegato l'assessore Rando - Nonostante l'emergenza sanitaria, che prima ha bloccato e poi rallentato i cantieri, entro settembre il cantiere sarà concluso e il palazzetto ultimato. Una bella soddisfazione per il mondo sportivo veronese che avrà uno spazio in più, nuovo e all'avanguardia, da utilizzare per allenamenti e partite, così come per eventi e manifestazioni. Anche il territorio beneficerà di questa struttura, all'interno della quale si potranno tenere spettacoli e iniziative aperte a tutti. All'esterno, invece, ci saranno un'area ristoro e campi da beach volley. Il tutto di fronte alle piscine comunali. Sarà un polo completo e multidisciplinare».

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Nello specifico troveranno spazio una palestra da mille metri quadri che potrà essere utilizzata per la pallacanestro, il volley, il calcetto e tante altre discipline sportive. L'impianto, la cui realizzazione ha un costo di 4 milioni e 270mila euro, sarà dotato di altre due sale più piccole e di una zona spogliatoi. Una tribuna della capienza di 300 spettatori consentirà al palazzetto di poter essere utilizzato sia per manifestazioni sportive sia per spettacoli, concerti e iniziative pubbliche. All’esterno, invece, saranno realizzati due campi da beach volley, un ristorante e un parcheggio di circa 1.200 metri quadri. È prevista, inoltre, la piantumazione di alberi ed arbusti lungo tutto il perimetro. L’impianto sarà antisismico, privo di barriere architettoniche, per consentire l’accesso e l’utilizzo da parte di tutti, e con impianto termico per il risparmio energetico. Sarà, inoltre, realizzato anche un impianto fotovoltaico per la produzione di energia da fonte rinnovabile.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • A Verona un nuovo decesso e altri 35 casi positivi: tutti i Comuni di appartenenza

  • Nel Veronese sono 29 i nuovi casi positivi e 1.808 gli isolati: tutti i Comuni di riferimento

  • Elezioni regionali, suppletive e referendum costituzionale: seggi aperti in Veneto

  • Picchiata dal marito: luna di miele da incubo per una sposa veronese

  • Nuovi 40 casi positivi al virus nel Veronese e 1.987 gli isolati: tutti i Comuni di riferimento

  • Tamponi a studenti e personale scolastico: ecco l'app per le prenotazioni

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
VeronaSera è in caricamento