Ospedale di Negrar: tamponi rapidi e molecolari solo in modalità drive-in

I test per il Covid-19 si eseguiranno al piano terra del parcheggio di via Salgari: «La nostra è stata una decisione dettata principalmente dall’aumento esponenziale delle richieste e della necessità di offrire un servizio sicuro»

A partire da giovedì 10 dicembre, l’IRCCS Ospedale Sacro Cuore Don Calabria di Negrar eseguirà tutti i tamponi, molecolari e antigenici (‘rapidi’), solo con modalità drive in.

L’area dedicata, con l’accettazione e il prelievo, è già in funzione da alcuni giorni esclusivamente per i tamponi molecolari. Il drive-in è stato allestito al piano terra del parcheggio “Sacro Cuore” in via Salgari, raggiungibile in auto, da Verona, dalla terza uscita della grande rotonda di Negrar (quella con la Meridiana) e percorrendo tutto il viale alberato Rizzardi. All’altezza del Pronto Soccorso, svoltando a sinistra, si trova a destra il parcheggio multipiano.

P1120572_03-2

«La nostra è stata una decisione dettata principalmente dall’aumento esponenziale delle richieste di tamponi e dalla necessità, di conseguenza, di offrire al cittadino un servizio agevole, veloce e sicuro – spiega l’Amministratore Delegato, Mario Piccinini -. Attualmente i posti prenotabili per i tamponi, molecolari e antigenici, sono in media 150 al giorno. Il 10 dicembre con la modalità drive-in amplieremo anche il numero delle prenotazioni giornaliere in base alle richieste».

P1120562_02-2

All’area drive in si accede solo con auto o motociclo e su appuntamento. È attivo un sistema di prenotazione on line tramite il sito www.sacrocuore.it bottone “Prenota senza coda”. Oppure si può telefonare al numero 045 6013081 (cittadini privati) o 045 6013070 (aziende). Il test viene effettuato con impegnativa del medico di medicina generale oppure privatamente.

P1120558_03-2

I tamponi prenotati dai cittadini sono solo una parte di quelli effettuati al “Sacro Cuore” e processati dal Laboratorio di Microbiologia del Dipartimento di Malattie Infettive e Tropicali, che in media al giorno referta 500 tamponi con punte di 700. In questi numeri sono compresi anche i tamponi dei pazienti candidati al ricovero e quelli provenienti dal Pronto Soccorso. Inoltre fin dall’inizio della pandemia l’Ospedale fornisce supporto al Servizio di Igiene e Sanità Pubblica dell’Ulss 9 ed è punto di riferimento per molte aziende del territorio.

P1120557_02-2

La richiesta di tampone molecolare per Covid prevede la ricerca non solo del SARS COV2, responsabile della malattia da nuovo Coronavirus, ma anche del virus dell’influenza A e B e del virus respiratorio sinciziale (RSV-A e B), causa di bronchiolite e polmonite nei bambini. Il tampone multiplex, il cui triplice referto viene dato in 24 ore, non comporta costo aggiuntivo sia per il Servizio Sanitario Nazionale sia per il cittadino rispetto a un tampone solo Covid.

I tamponi antigenici, a differenza di quelli molecolari, non ricercano l’RNA del virus, ma le proteine (antigeni) del SARS-COV2. Il referto viene emesso in 15 minuti.

P1120552_02-2

Sullo stesso argomento

Video popolari

Ospedale di Negrar: tamponi rapidi e molecolari solo in modalità drive-in

VeronaSera è in caricamento