Domenica, 16 Maggio 2021
Attualità

Sindaco di Torri del Benaco ordina: «Sabato sera ad alcol limitato per l'estate»

Le bevande alcoliche si potranno bere solo nei locali pubblici, nelle abitazioni private e nei luoghi dove vengono organizzate delle feste autorizzate

(Foto di repertorio)

Divieto di detenzione, di consumo, nonché di vendita per asporto di bevande alcoliche, in occasione della stagione turistica estiva del 2019.

Questo è riportato nel titolo dell'ordinanza numero 89 del 26 luglio 2019 del Comune di Torri del Benaco. A firmarla al sindaco Stefano Nicotra, il quale con questo provvedimento intende risolvere o almeno ridurre le problematiche legate all'ubriachezza molesta nel territorio da lui amministrato.

L'ordinanza vieta, in sostanza, di consumare alcolici in strada o nei luoghi pubblici. Si può bere alcol solo nei locali pubblici, nelle abitazioni private e nei luoghi dove vengono organizzate delle feste autorizzate, pena una multa che può andare dalle 25 alle 500 euro. Ma il divieto vale anche per gli esercenti, i quali non possono vendere alcolici da asporto in vetro o in lattina. Le uniche bevande alcoliche che si possono vendere sono quelle per uso domestico, contenute in involucri chiusi e sigillati.

Il divieto è scattato sabato scorso, 27 luglio, ed è valido solo nelle giornate di sabato e per il 14 agosto dalle 20 fino alle 6 del mattino successivo. L'ordinanza resterà in vigore fino al 14 settembre.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sindaco di Torri del Benaco ordina: «Sabato sera ad alcol limitato per l'estate»

VeronaSera è in caricamento