Attualità

Olimpiadi invernali 2026, Rando: «Verona sarà grande protagonista»

L'assessore allo Sport ha partecipato al seminario di lancio dei Giochi che si terranno tra Milano e Cortina, con la cerimonia di chiusura che si terrà in Arena

L'assessore Rando al seminario

Si è tenuto in questi giorni a Milano il seminario di lancio delle Olimpiadi invernali 2026, organizzato dal Comitato Olimpico Internazionale e dal Coni, al quale ha partecipato anche l'assessore allo sport del Comune di Verona Filippo Rando. Nel corso della tre giorni saranno illustrati le location e gli obiettivi della rassegna olimpica che coinvolgerà il capoluogo lombardo e Cortina, e che si concluderà con la cerimonia in Arena. 

«Da assessore allo Sport – ha detto Rando – sono orgoglioso di aver rappresentato Verona a questo primo atto concreto in vista delle Olimpiadi 2026. Verona, che ospiterà la cerimonia di chiusura, sarà grande protagonista. Per noi è un’occasione unica e sono sicuro che la città e l’amministrazione saranno all’altezza nell’offrire il meglio, non solo dal punto di vista turistico e delle bellezze, ma anche da quello organizzativo.
Mio compito, d’ora in avanti, sarà quello di far comprendere a tutta la città il valore di questo evento, in grado di coinvolgere il mondo intero. Era importante essere qui oggi, per confermare, se mai fosse necessario, l’assoluto livello di questa manifestazione e l’attenzione, non solo sportiva, che d’ora in avanti avremo su di noi. È stato emozionante vedere da vicino gli atleti che hanno vinto le medaglie olimpiche, compresa la veronese Francesca Porcellato, per ribadire un concetto: olimpiadi e paralimpiadi hanno pari dignità, sono imprescindibili l’una per l’altra».

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Olimpiadi invernali 2026, Rando: «Verona sarà grande protagonista»

VeronaSera è in caricamento