Attualità Centro storico / Via Arche Scaligere, 3

Verona il suo nuovo Prefetto: da Taranto arriva Donato Giovanni Cafagna

Nella serata del 7 marzo è arrivata la nomina del Consiglio dei Ministri. Questo il benvenuto di Mattia Fantinati, sottosegretario alla Pubblica Amministrazione: «Sono certo che Cafagna sia la persona giusta»

Donato Giovanni Cafagna

È arrivata nella serata di giovedì 7 marzo, ad opera del Consiglio dei Ministri, la nomina del nuovo prefetto di Verona, che succederà a Salvatore Mulas, che lo scorso gennaio ha lasciato il proprio incarico. Si tratta del dottor Donato Giovanni Cafagna, che da Taranto si sposterà dunque nel capoluogo scaligero. 

«Ci tengo a dare il mio benvenuto personale e come componente del Governo al nuovo Prefetto Donato Giovanni Cafagna, di cui sono note la professionalità e l’attenzione alla sicurezza dei cittadini». Così Mattia Fantinati, sottosegretario alla Pubblica Amministrazione, sulla nomina del nuovo Prefetto di Verona. «La nostra è una città sulla carta abbastanza sicura, anche grazie al lavoro che è stato svolto negli ultimi anni. Ciononostante esistono situazioni di criminalità sommersa molto gravi e sulle quali l’esperienza ed il pugno di ferro sono fondamentali. Sono certo che Cafagna sia la persona giusta. Chiederò un incontro quanto prima – conclude Fantinati – in base alle Sue disponibilità, per conoscerci e condividere spunti e informazioni».

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Verona il suo nuovo Prefetto: da Taranto arriva Donato Giovanni Cafagna

VeronaSera è in caricamento