menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Michele Croce

Michele Croce

Agsm, rinnovati vertici delle controllate Amia, Agsm Energia e Megareti

Bruno Tacchella è il nuovo presidente di Amia, Mario Faccioli guiderà Agsm Energia e Alessandro Montagna Megareti. Michele Croce: "Ridotto il numero di consiglieri, sindaci e membri degli organismi di vigilanza"

Il rinnovo degli organi di governo delle società che fanno parte del gruppo Agsm rappresenta un momento di ordinaria amministrazione e, assieme alla qualità degli uomini chiamati a guidare queste società, quello che davvero conta sono i risultati della loro gestione e l'impegno quotidiano del gruppo affinché i costi generali di una macchina così complessa vengano sempre tenuti sotto controllo e costantemente ridotti.

Così si è espresso il presidente del gruppo Agsm Michele Croce, commentando il rinnovo odierno dei vertici di Amia, Agsm Energia e Megareti. "Non a caso - ha aggiunto Croce - nel corso di questo ultimo anno abbiamo apportato una significativa riduzione del numero di consiglieri, sindaci e membri degli organismi di vigilanza che sono passati da 99 a 76: un taglio del 23 per cento, in pratica una posizione su quattro è stata azzerata, senza ledere la capacità di governo e gestione delle singole società operative. È la prima volta nella storia di Agsm che sono stati ridotti e non aumentati questi incarichi.

Il nostro primo impegno come amministratori di Agsm è stato quello di aumentare la trasparenza e di ridurre costantemente i costi senza mai svilire il servizio ai nostri clienti, ma con l'obiettivo di aumentare la nostra efficienza, la qualità dei nostri servizi, preservando il valore della grande società energetica dei veronesi. È questo impegno che ci dà la forza di investire entro il 2021 una cifra importante, ben 265 milioni di euro, per dare risposte concrete alla domanda di energia pulita e di qualità della vita dei nostri concittadini.

I nuovi vertici delle società del gruppo Agsm sono questi:

cda-gruppo-amia-2

E Paolo Rossi, presidente di Verona Domani è particolarmente contento per la nomina di Bruno Tacchella alla guida di Amia. "Con la sua decennale esperienza amministrativa, la sua vicinanza alla vita dei quartieri e al territorio, Tacchella saprà interpretare al meglio questa impegnativa sfida che proietta la società di via Avesani verso un lungo cammino che, ne siamo sicuri, sarà all'insegna dell'efficienza, della trasparenza, della produttività, con il solo obiettivo di garantire alla collettività un servizio di alto livello e puntuale", ha dichiarato Rossi.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Casa

    Ristrutturare casa: come riconoscere un muro portante

  • social

    Boom del social fitness: come tenersi in forma da casa

  • social

    Concorso Volotea: VOTATE “VERONA FOR ALL”

Torna su

Canali

VeronaSera è in caricamento