Nuove corsie ciclabili per 8 chilometri a Verona vicino alle scuole: «Sicure per tutti»

Il sindaco Sboarina: «Diamo priorità alla riapertura delle scuole». L'Ass. Zanotto sulle nuove corsie ciclabili: «È bene che i cittadini si abituino a porvi la dovuta attenzione»

Nuova corsia ciclabile in via Battisti a Verona

Più di 5 mila studenti a settembre potranno raggiungere la propria scuola in bicicletta su percorsi in tutta sicurezza. Proseguono infatti senza sosta i lavori per dotare la città di un importante numero di piste ciclabili e corsie ciclabili, per circa 8 chilometri di nuova rete stradale riservata esclusivamente alle biciclette e pensata per collegare le scuole superiori alle piste già esistenti. Dopo quelle già realizzate la settimana scorsa nella circonvallazione interna per collegare Porta San Zeno a Breccia Cappuccini, ora l'attenzione è incentrata nelle zone interessate da uno o più istituti scolastici superiori. Circa una quindicina, sparsi in tutto il territorio comunale, quelli individuati dal tavolo tecnico che, anche durante il lockdwon, ha visto lavorare insieme amministrazione, Fiab, dirigenti scolastici e mobility manager delle diverse scuole.

Queste le zone e i rispettivi plessi scolastici interessati dai lavori di segnaletica orizzontale per delineare le nuove corsie ciclabili: via Berardi al Chievo, a servizio dell'istituto Alberghiero 'Berti'; circonvallazione Maroncelli, qui ci sono le scuole medie Bettelloni e, in via Provolo, una serie di istituti scolatici tra cui il Don Bosco; via Battisti, via dello Zappatore, via dei Montecchi, via del Lanciere, sono le vie limitrofe a piazza Cittadella, dove sono presenti numerose scuole superiori, tra cui l'educandato 'Agli Angeli', il liceo Messedaglia, le scuole 'Montanari', l'istituto 'Ferraris' e le scuole 'Alle Stimate'. In zona Stadio si lavora sulle via delle Coste e Ramelli, che gli studenti percorrono per raggiungere gli istituti 'Marconi' e 'Aleardo Aleardi'; infine, in via Banchette in Borgo Venezia, dove si trova l'istituto 'Copernico-Pasoli'.

corsie piste ciclabili verona 2020

Ciclabili a Verona

Le corsie ciclabili sono una novità assoluta per il Comune di Verona. Introdotte nel Decreto 'Rilancio' per favorire la mobilità sostenibile e in particolare la circolazione delle biciclette, l'amministrazione non ha perso tempo per tradurle in realtà, segnando le strade cittadine di nuove linee bianche discontinue, poste al margine destro della carreggiata. Uno strumento in più per promuovere la mobilità sostenibile, coinvolgendo soprattutto i giovani e le loro famiglie ma anche gli adulti, che lo possono usare per gli spostamenti casa-lavoro. L' inizio della scuola rappresenta l'occasione per valutare interventi su più fronti, dagli spostamenti di studenti e cittadini, alla sicurezza all'interno degli istituti. Su questo è intervenuto ieri il sindaco di Verona Federico Sboarina, durante il sopralluogo in via Battisti per verificare le nuove corsie ciclabili realizzate davanti alle scuole 'Agli Angeli'. Insieme a lui, l'assessore ai Lavori pubblici e al Traffico Luca Zanotto e il presidente di Fiab Verona Corrado Marastoni. Era presente anche il dirigente dell'educandato 'Agli Angeli' Mario Bonini e alcuni mobility manager scolastici: Aida Livi (Istituto Ferraris), Francesco Todeschini (Liceo Maffei) e Paola Salazzari (Agli Angeli).

«In questo momento la scuola è in assoluto la nostra priorità - ha detto il sindaco Federico Sboarina -. Un fronte sul quale non abbiamo mai smesso di lavorare, nemmeno durante il lockdown, con tavoli tecnici e incontri per farci trovare pronti al momento della tanto attesa ripartenza. Gli interventi sulla mobilità sostenibile sono proprio una delle soluzioni emerse dal confronto tra Comune, Fiab e mondo della scuola, per contrastare l'aumento esponenziale degli spostamenti in auto registrato con l'emergenza sanitaria. Le nuove corsie ciclabili sono sicure e percorribili da tutti, verificheremo che il manto stradale sia in buono stato e diversamente interverremo subito con la manutenzione. Parallelamente, abbiamo 40 cantieri aperti in altrettanti istituti scolastici per adeguarli alle norme anti-Covid e garantire la massima sicurezza ai nostri bambini e alle loro famiglie. La maggior parte delle nostre risorse è ora indirizzata a questo settore, che insieme al Sociale, è quello che richiede la massima attenzione per far si che tutto vada per il meglio e gratificare gli sforzi fatti finora».

Il post Facebook del sindaco Federico Sboarina

L'assessore ai Lavori pubblici Luca Zanotto, nell'elencare gli interventi in programma sulle strade cittadine, ha ricordato la differenza tra pista ciclabile e corsia ciclabile. «La differenza sostanziale tra 'pista ciclopedonale' e 'corsia ciclabile' sta nella posizione che le stesse occupano rispetto alla strada - spiega l'assessore Zanotto -. La prima in genere occupa uno spazio proprio, ricavato anche su un tratto di marciapiede, è ben separata dalla strada e segnata con il colore giallo; la seconda è invece una striscia di carreggiata, posta sul lato destro e divisa dalla strada da una striscia discontinua bianca. È bene che i cittadini si abituino a porvi la dovuta attenzione, - ha quindi rimarcato l'Ass. Luca Zanotto - sono fatte apposta per richiamare anche il senso di responsabilità di chi si trova alla guida. Oltre che a una novità assoluta per Verona, questo è un risultato importante, frutto anche del confronto e della collaborazione con istituzioni e associazioni del territorio, prima fra tutte Fiab, sempre attenta a proporre soluzioni e segnalare criticità. Per molti studenti superiori la scuola dista pochi chilometri da casa, questa soluzione è perfetta per iniziare a raggiungerla in bicicletta, in tutta sicurezza».

La stessa associazione Fiab Verona sottolinea la bontà del progetto e invita i cittadini a usare le nuove corsie ciclabili. «Un passo avanti nella direzione delle grandi capitali europee, dove questi interventi sono già presenti da anni e le statistiche hanno dimostrano essere sicuri per l'incolumità di chi li percorre in bicicletta», ha detto Corrado Marastoni.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Nuova corsia ciclabile in via Battisti a Verona

Nuova corsia ciclabile in via Battisti a Verona

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Verona usa la nostra Partner App gratuita !

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • A Verona un nuovo decesso e altri 35 casi positivi: tutti i Comuni di appartenenza

  • Nel Veronese sono 29 i nuovi casi positivi e 1.808 gli isolati: tutti i Comuni di riferimento

  • Due classi chiuse per casi positivi al virus nel Veronese: «Rispettate le precauzioni»

  • Elezioni regionali, suppletive e referendum costituzionale: seggi aperti in Veneto

  • Picchiata dal marito: luna di miele da incubo per una sposa veronese

  • Nuovi 40 casi positivi al virus nel Veronese e 1.987 gli isolati: tutti i Comuni di riferimento

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
VeronaSera è in caricamento