Martedì, 19 Ottobre 2021
Attualità Centro storico / Piazza Cittadella

Aumentano le colonnine per la ricarica veloce di auto elettriche a Verona

Sono diventate operative quelle di Piazza Cittadella, Piazzale Stefani e Piazzale del Cimitero, che si aggiungono alle altre di viale del Lavoro, Lungadige San Giorgio e Via Pallone

Procede a marce forzate il piano di implementazione della rete di ricariche veloci per le auto elettriche nella città di Verona. Da ieri, 27 ottobre, sono operative le colonnine di Piazza Cittadella, Piazzale Stefani e Piazzale del Cimitero. Le nuove postazioni di ricarica veloce (un ora e mezza circa per fare il pieno di kilowattora) si affiancano a quelle già attive dislocate alla sede di Agsm, in viale del Lavoro, in Lungadige San Giorgio e in Via Pallone.

All'inaugurazione di ieri erano presenti il sindaco di Verona Federico Sboarina, il vicesindaco ed assessore alla viabilità Luca Zanotto, l'assessore all'ambiente Ilaria Segala e il presidente di Agsm Michele Croce. Proprio Croce ha illustrato l'avanzamento del progetto Electrify Verona.

Le nuove colonnine sono tecnologicamente più avanzate, sono visibili su Verona Smart-up e prenotabili dagli utenti che già possono verificare se sono libere - ha detto Croce - Con queste installazioni salgono a sette le stazioni di ricarica veloce, con 14 punti di attacco per gli utenti. Stiamo completando il processo autorizzativo di altre quattro stazioni e così arriveremo per il 2018 a 11 postazioni di ricarica con 22 punti d'attacco. Questo piano rende già Verona la prima grande città italiana per numero di ricariche veloce in rapporto agli abitanti. A queste si aggiungeranno altri punti, legati alle nuove tecnologie di pali della luce di ultimissima generazione, così da completare entro il 2021 il nostro programma di 100 punti di ricarica veloce che renderà Verona la prima città in Europa per numero di ricariche veloci in rapporto agli abitanti. Electrify Verona offre ulteriori servizi a chi passerà alla mobilità elettrica: dall'ingresso libero nella Ztl, agli stalli gratuiti per parcheggiare, all'installazione gratuita di una wallbox di ricarica privata per i nuovi possessori di queste vetture a Verona.

comune-verona-agsm-auto-elettriche-2

Il sindaco Sboarina ha aggiunto: «Con l’installazione delle nuove colonnine di ricarica veloce diamo concretezza al progetto di elettrificazione della mobilità. L'obiettivo è quello di rendere sostenibile la nostra città e di farla diventare eccellenza europea, tenendo conto che le auto elettriche incidono positivamente su due elementi critici della mobilità: il rumore da traffico e la produzione di polveri sottili».

La terza tappa del programma di avvio di nuove colonnine di ricarica veloce interesserà Piazza S.Tommaso, Piazza Arsenale, Via Porta San Giorgio e Piazza Bra.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Aumentano le colonnine per la ricarica veloce di auto elettriche a Verona

VeronaSera è in caricamento