​Per la scuola primaria "Manzoni" in arrivo a settembre una nuova palestra

"Attraverso un immediato confronto con la scuola e la programmazione degli interventi, – ha sottolineato il sindaco Sboarina – è stato possibile trasformare una criticità in una rapida soluzione di questo spazio scolastico"

Per l’avvio del nuovo anno scolastico la palestra della scuola primaria Manzoni, in via Albertini a Borgo Venezia, sarà di nuovo funzionante. Inagibile da gennaio di quest’anno in via precauzionale, per problemi derivanti da esalazioni sgradevoli della pavimentazione e della colla di posa, la struttura è già da alcune settimane interessata dai lavori di riqualificazione. Al termine delle lezioni, infatti, l’Amministrazione è subito intervenuta con il finanziamento dell’opera, che ha un costo complessivo di 25 mila euro, e all’avvio dei lavori.

Dopo una prima di rimozione della pavimentazione esistente, è ora in corso l’intervento per la posa del nuovo fondo in pvc per uso sportivo, composto da elementi ecocompatibili totalmente riciclabili, con assenza di solventi e metalli pesanti. Il risanamento si concluderà con la posa di nuovi battiscopa, la ritinteggiatura delle pareti, il montaggio dei copritermosifoni e gli attrezzi ginnici a parete per restituire un ambiente completamente risanato entro la prima settimana di settembre. L’opera è stata visionata questa mattina dal sindaco Federico Sboarina e dall’assessore ai Lavori pubblici Luca Zanotto, accompagnati nel sopralluogo dal dirigente scolastico Luigi Franco e dal consigliere comunale Marco Zandomeneghi.

interno_della_palestra mazoni scuola

«Attraverso un immediato confronto con la scuola e la programmazione degli interventi – ha sottolineato il sindaco Sboarina –, è stato possibile trasformare una criticità in una rapida soluzione di questo spazio scolastico. Da settembre, infatti, la palestra sarà di nuovo disponibile, con un ambiente completamente rinnovato e sicuro».

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

«Un intervento di riqualificazione avviato a pochi mesi dall’individuazione del problema – precisa l’assessore Zanotto –, per evitare il più possibile disagi ai giovani studenti. Nel frattempo, in accordo con i genitori, sono state individuate tra la scuola e il Comune le migliori soluzioni per consentire ai bambini il regolare svolgimento dell’attività sportiva”»

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Due classi chiuse per casi positivi al virus nel Veronese: «Rispettate le precauzioni»

  • Per gli otto comuni veronesi confinanti col Trentino 4 milioni di euro

  • Picchiata dal marito: luna di miele da incubo per una sposa veronese

  • Nuovi 40 casi positivi al virus nel Veronese e 1.987 gli isolati: tutti i Comuni di riferimento

  • La fuga dopo la rapina diventa un incidente mortale: perde la vita una 29enne

  • Innamorata di un ragazzo, genitori non approvano e la tengono chiusa in casa

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
VeronaSera è in caricamento