menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Laghetto del Frassino (Foto Radino)

Laghetto del Frassino (Foto Radino)

No Tav veronesi scrivono al ministro dell'ambiente per il lago del Frassino

La lettera è firmata da Daniele Nottegar per il comitato "Cittadini contro il disastro Tav" e richiede un intervento del ministro Costa perché la Brescia-Verona potrebbe portare al prosciugamento del laghetto

Mentre a livello nazionale il Movimento 5 Stelle è alla ricerca di un compromosso tra chi l'Alta Velocità non la vuole e chi (come il ministro delle infrastrutture Danilo Toninelli) parla di "migliorare la Tav", a livello locale i contrari all'Alta Velocità tra Brescia e Verona scrivono al ministro dell'ambiente Sergio Costa, segnalandogli che la Tav Brescia-Verona potrebbe incidere negativamente sul laghetto del Frassino di Peschiera Del Garda. La lettera è firmata da Daniele Nottegar per il comitato "Cittadini contro il disastro Tav".

Nottegar ricorda al ministro Costa che il laghetto del Frassino è un sito di interesse comunitario e nel giro di una decina d'anni potrebbe sparire a causa della Tav.

Il laghetto del Frassino risulta alimentato, per ciò che attiene la componente di acque sotterranee, esclusivamente dalla falda superficiale - riporta Nottegar - Le gallerie in progetto, ponendosi lungo le direttrici di alimentazione sotterranea tra la porzione di monte del bacino e il laghetto del Frassino opererebbero un'azione di schermatura, intercettando di fatto una quota parte delle acque che alimentano il laghetto. Le gallerie interferiscono con il sistema di alimentazione del lago e la diminuzione del quantitativo d'acqua in entrata sul laghetto del Frassino è stimabile in circa il 15-20% del totale. Quindi, limitando l'afflusso di acqua nel bacino, il laghetto rimarrà senz'acqua nel giro di un decennio.

Il comitato "Cittadini contro il disastro Tav" chiede dunque un intervente del ministro dell'ambiente Sergio Costa "per verificare - scrivono dal comitato - se l'Alta Velocità sia compatibile con l'esistenza del laghetto o se questo dovrà scomparire a causa di un'opera che manca dell'analisi costi-benefici".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Casa

    Ristrutturare casa: come riconoscere un muro portante

  • social

    Boom del social fitness: come tenersi in forma da casa

  • social

    Concorso Volotea: VOTATE “VERONA FOR ALL”

Torna su

Canali

VeronaSera è in caricamento