rotate-mobile
Mercoledì, 19 Gennaio 2022
Attualità Negrar / Via dell'Industria

A Negrar investiti 700mila euro in due lotti per riasfaltare le strade

Il Comune ha chiuso il 2021 con i lavori di bitumatura di Via Francia e la tanto attesa apertura al traffico di Via dell'Industria

Il Comune di Negrar di Valpolicella ha chiuso il 2021 con i lavori di bitumatura di Via Francia e la tanto attesa apertura al traffico di Via dell'Industria, oltre ad altri significativi interventi sulle strade.

Nel Piano triennale delle opere pubbliche varato dall'amministrazione di Negrar, sono inserite asfaltature e riqualificazioni delle strade comunali con un investimento di 700mila euro diviso in due lotti: il progetto del primo è in fase esecutiva, mentre per il secondo lotto è stata avviata la progettazione.
Particolare importanza è stata riconosciuta alle strade che collegano l'abitato di Negrar con le frazioni di Torbe, Prun e Fane: queste via di comunicazione sopportano un traffico analogo a quello della Strada Provincia 12 Dell'Aquilio e sono percorse da mezzi di trasporto pubblico e scolastico oltre che da mezzi pesanti diretti verso le attività presenti nelle tre località. Con il primo lotto di 400mila euro è prevista la sistemazione dei tratti maggiormente ammalorati su queste strade, in specifico da Negrar a Torbe, da Torbe a Prun, da Prun a Santa Cristina e da Prun a Fane. Si aggiungono a queste la sistemazione di un tratto di Via Marconi a Negrar, Via Veneto a San Vito, Via Genova e Via Montanari ad Arbizzano. E l'ordine di esecuzione dei lavori di sistemazione del manto stradale è definito secondo precisi criteri di priorità.
Il secondo investimento da 300mila euro è destinato alla sistemazione di altri tratti e altre vie, al fine di dare una sempre più completa risposta su tutto il territorio comunale. Per i nuovi interventi saranno usati gli stessi criteri adottati nel primo lotto e saranno preziose anche le segnalazioni dei cittadini.

Oltre a questi lavori sulle strade, procedono a Negrar anche altre importanti opere per la sistemazione di frane e dissesti. Questi cantieri riguardano la frana a Torbe in Via Cappetta e Via Spighetta e il consolidamento del muro e della sede stradale a Negrar in Via dei Ciliegi e a Moron.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

A Negrar investiti 700mila euro in due lotti per riasfaltare le strade

VeronaSera è in caricamento