Il Museo Nicolis al Tezenis Fashion Show con Giulia De Lellis e le ex veline di Striscia

Serata glamour per l’intramontabile Ford Thunderbird che incarna il sogno americano

Museo Nicolis al Tezenis Fashion Show - ph.-Tezenisofficial

L’America del boom economico, il Drive-In, le  insegne luminose dei diners, le carhops che sfrecciano sui pattini a rotelle: sono questi gli ingredienti della sfavillante atmosfera ricreata per il Tezenis Fashion Show. E non poteva che essere la Ford Thunderbird del 1955 del Museo Nicolis, protagonista di American Graffiti, a colorare la sfilata con la sua carrozzeria turchese. L’occasione è delle più glamour: il fashion show della collezione estate di Tezenis. Si accendono i riflettori su una passerella che celebra il sogno americano e la voglia di libertà e divertimento degli anni ’50 e ’60. La “T-bird” del Nicolis con il suo parabrezza panoramico e le caratteristiche pinne posteriori incarna perfettamente questo sentimento.

Martedì 7 Maggio, il pubblico delle grandi occasioni, tra cui le principali influencers del momento come Giulia De Lellis direttamente dal programma Uomini e Donne, le bellissime ex-veline di Striscia La Notizia, Giorgia Palmas e Costanza Caracciolo, e tanti altri ospiti della moda, si è goduto questo meraviglioso spettacolo.

Nella fashion gallery allestita per rendere speciale e ancora più social l’evento, sono state protagoniste le auto del Museo Nicolis. La Fiat 1200 Trasformabile del 1958, una spider color avorio con una carrozzeria davvero speciale e i sedili rosso fuoco che ruotano. L’attraente Borgward “Isabella TS Coupé” del 1959, un coupè dalle linee slanciate e ancora oggi moderne. L’originale Bmw Isetta 300 del 1958, tondeggiante e vivace, con la caratteristica apertura frontale della portiera. Ma non finisce qui, perché a completare l’atmosfera c’era anche un tocco di “Made in Italy” con alcuni coloratissimi modelli di Vespa Piaggio sempre della collezione Nicolis.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Silvia Nicolis, Presidente del Museo, racconta: «È una grande soddisfazione essere presenti con il nostro Museo a questo importante evento e poter contribuire con le auto della nostra collezione a ricreare l’atmosfera glamour ed eccentrica dell’America anni ’50. La moda è una vetrina fantastica per scoprire e apprezzare in modo inconsueto auto eleganti,veri capolavori, riscoprendone il fascino senza tempo” e aggiunge, “credo molto nella cooperazione fra le aziende del territorio e questa collaborazione è la testimonianza che le relazioni fra le imprese siano alla base del loro successo».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La montagna vicino Verona: 5 fantastiche escursioni a due passi dalla città dell'amore

  • Coronavirus: a Verona segnalati +20 casi in 24 ore e crescono gli attuali positivi in Veneto

  • Rischio temporali in Veneto anche sul Garda e in Lessinia: l'allerta della protezione civile

  • A4, morto per un malore in terza corsia: scontri pericolosi evitati grazie ad un'auto e un tir

  • Coronavirus, un nuovo morto in Veneto e purtroppo è veronese

  • La sua ragazza non risponde e chiama il 112: trovata in una casa con droga e refurtiva

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
VeronaSera è in caricamento