rotate-mobile
Attualità Centro storico / Piazza Bra

A Verona torna il Mura Festival con oltre 650 eventi: si comincia dallo sport, attività per bambini e visite guidate

«Si riparte, diamo avvio alla terza edizione del Mura Festival. Un progetto a cui crediamo molto e che quest'anno sarà ancora più ricco e articolato», ha detto l’ass. ai Rapporti con Unesco Francesca Toffali

Yoga, jumping fitness, attività ludiche-musicali per bambini e visite guidate. Da venerdì 6 maggio al Bastione di San Bernardino riparte il Mura Festival, progetto promosso dall’Assessorato Unesco del Comune e realizzato da Studioventisette e Doc Servizi Verona che fino ad ottobre proporrà un programma di intrattenimento a 360° per grandi e piccini. Giunto alla terza edizione, il Mura Festival parte domani, 6 maggio con lo sport, in particolare lo Yoga e il Jumping Fitness. Da sabato 7 invece al via anche le attività per i bambini con “Il giardino dei linguaggi - suoniamo insieme”, così come le visite guidate di Assoguide Verona “Le porte dimenticate: dalla Porta Fura alla Porta del Morbio”. Da metà giugno apriranno tutte le altre location, il Bastione di San Bernardino lato San Zeno, il Bastione delle Maddalene e il prato di Castello San Felice, con il food e tutte le altre attività, dai festival tematici ai concerti e incontri.

mura festival 2022 verona  casa shakespeare-2

Già definito il programma settimanale, che dedica le giornate di martedì al disco vinile e alla musica analogica, con ospiti esperti e cultori della materia; il mercoledì sarà come sempre dedicato alla musica jazz, con artisti internazionali ma anche del Conservatorio di Verona, mentre il giovedì si alterneranno gli incontri Storytellers con artisti nazionali ad un nuovo format di lancio di artisti veronesi. Venerdì e sabato saranno dedicati ai festival popolari, mentre la domenica resta la giornata dedicata alle famiglie. In totale saranno oltre 650 eventi e appuntamenti, dal 6 maggio fino ad ottobre, per 25 settimane consecutive di musica live, spettacoli, dj set, cinema, teatro, sport, arte, cultura, intrattenimento, formazione, gioco, svago, laboratori, visite guidate, contest, artigianato creativo, prodotti locali e molto altro ancora. Il tutto per valorizzare la bellezza e l’importante valore culturale dell’interno delle Mura di Verona, dichiarate nel 2000 Patrimonio dell’Umanità dall’Unesco.

Per tutte le informazioni, gli orari e i costi è possibile visitare il sito www.murafestival.it e la pagina Facebook murafestival Alla presentazione della terza edizione di Mura Festival sono intervenuti questa mattina in sala Arazzi l’ass. ai Rapporti con Unesco Francesca Toffali, la presidente di Studioventisette Alessandra Biti, il responsabile eventi artistici Doc Servizi Alessandro Formenti, l’istruttore di Jumping Fitness Pierpaolo Savio, il vicepresidente di Assoguide Francesco Mazzai, il presidente del Giardino dei Linguaggi Luca De Marchi e il presidente di Parkour Verona Pietro Mantovani.

mura festival 2022 verona assoguide-2

«Si riparte, diamo avvio alla terza edizione del Mura Festival – ha esordito l’ass. ai Rapporti con Unesco -. Un progetto a cui crediamo molto e che quest'anno sarà ancora più ricco e articolato, con proposte davvero per tutti i gusti. Valorizziamo il patrimonio Unesco della cinta muraria e lo facciamo vivere aprendolo ai veronesi e ai turisti, un'iniziativa di così ampio respiro non ha precedenti, proseguiamo con convinzione ed entusiasmo».

«Siamo felici di essere presenti anche a questa edizione insieme a Doc Servizi e alle oltre 60 associazioni, enti e società che si occupano delle tante attività – ha detto la presidente Biti -. Questo ci rende fieri del lavoro svolto fino ad oggi, in un periodo peraltro caratterizzato dalla pandemia. Partiamo con l'area dedicata allo sport, per poi dare il via a tutte le altre attività da circa metà giugno».

mura festival 2022 verona  jumping fitness-2

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

A Verona torna il Mura Festival con oltre 650 eventi: si comincia dallo sport, attività per bambini e visite guidate

VeronaSera è in caricamento