Una via di Verona dedicata a Giorgio Gaber, il Consiglio approva la "mozione Benini"

Il presidente della fondazione culturale Giorgio Gaber ha espresso soddisfazione a nome anche della famiglia Gaber e si è reso disponibile ad essere presente all'inaugurazione

«Comunico con estrema soddisfazione che il consiglio comunale di ieri ha votato favorevolmente alla mozione che ho depositato la scorsa estate per dedicare una via o una piazza a Giorgio Gaber a 80 anni dalla sua nascita». A dichiararlo è il capogruppo Pd in Consiglio Federico Benini, primo firmatario della mozione.

«Il 25 gennaio di 80 anni fa nasceva a Milano Giorgio Gaber - spiega ancora lo stesso Benini - che ci ha lasciato nella notte del 31 gennaio 2002 dopo una lunga malattia. A 17 anni dalla sua scomparsa Verona non aveva ancora una via o una piazza intitolata a una delle figure più eclettiche del secolo scorso. Giorgio Gaber, infatti, non è solo stato uno dei cantautori più influenti del ‘900, che con ironia e sagacia ha saputo descrivere i cambiamenti della società, il rapporto tra singolo e massa, tra dominati e dominatori, ma è anche l’inventore del "teatro canzone", uno stile teatrale in cui la prosa diventa musica e viceversa, un modo per arrivare direttamente al cuore dello spettatore catturando la sua attenzione con una commistione tra teatro e musicalità».

«Oggi molti professori hanno inserito nel loro programma scolastico un approfondimento su Giorgio Gaber e sul suo "Teatro Canzone" - conclude l'esponente Dem Federico Benini - e molte città hanno dedicato vie, piazze, teatri e scuole allo stesso artista. Ora che la mozione è stata approvata, verrà inviata alla preposta commissione toponomastica che si occuperà dei dettagli pratici della sua applicazione. È già stato contattato il presidente della fondazione culturale Giorgio Gaber che ha espresso profonda soddisfazione a nome suo e della famiglia Gaber e si è reso disponibile ad essere presente alla sua inaugurazione».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La città di Verona con le sue inestimabili meraviglie diventa protagonista in tv sulla Rai

  • A Verona la migliore escort dell'anno 2019: «Prima facevo l'aiuto cuoco»

  • Vince 75mila euro a L'Eredità e si taglia i capelli con Flavio Insinna

  • Possibili rischi per la salute, ritirato formaggio prodotto a Cerea

  • Donna morta annegata nella Bassa veronese: recuperato il cadavere

  • Omicidio a Verona: ammazza una 51enne e confessa due giorni dopo

Torna su
VeronaSera è in caricamento