Michele Croce positivo al Covid-19: «È una brutta bestia davvero»

Il fondatore del movimento Prima Verona lo ha annunciato con un post su Facebook: «Sto lottando con tutte le mie forze. Quindi vi raccomando di portare sempre la mascherina, di igienizzare spesso le mani e di prestare la massima cura ai vostri cari»

Michele Croce - Immagine d'archivio

«Cari amici, nonostante le precauzioni prese sono a casa in isolamento perché risultato positivo al Covid-19». Ad annunciarlo è Michele Croce, ex presidente Agec e Agsm, candidato a sindico di Verona alle ultime elezioni comunali, nonché fondatore del movimento Prima Verona (in precedenza Verona Pulita). 

Nel breve post pubblicato su Facebook, Croce ha raccomandato ai veronesi di seguire le norme anti contagio. «È una brutta bestia davvero, e sto lottando con tutte le mie forze. Quindi vi raccomando di portare sempre la mascherina, di igienizzare spesso le mani e di prestare la massima cura ai vostri cari più fragili, come i genitori. Voglio ringraziare il personale medico che, lì fuori, combatte questa battaglia per tutti noi. A presto!». 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid, come cambiano le regole a Verona per il Ponte dell'Immacolata

  • Bozza Dpcm: coprifuoco Natale e Capodanno (rafforzato), sì pranzi ristorante in zona gialla

  • Cosa fare a Verona e provincia durante il weekend dal 4 all'8 dicembre 2020

  • In sella alla moto sbatte contro un'auto a Pizzoletta e perde la vita

  • Covid-19, in Veneto 107 decessi in 24 ore. 27 tra Verona e provincia

  • Un hotel extra lusso nel cuore di Verona al posto degli ex uffici Unicredit

Torna su
VeronaSera è in caricamento