rotate-mobile
Giovedì, 8 Dicembre 2022
Attualità Centro storico / Piazza Bra

Sboarina: «Dopo anno difficile sta per iniziare nuovo Rinascimento»

Nel messaggio di auguri ai suoi concittadini, il sindaco di Verona ha ricordato anche Bertacco e a lui ha dedicato i miglioramenti nella qualità della vita evidenziati dalle classifiche nazionali

«Un anno che non dimenticheremo». Il 2020 è stato descritto così dal sindaco di Verona Federico Sboarina, nel suo messaggio di auguri a tutti i cittadini. Un 2020 che «ci ha messo a dura prova», ha proseguito e che «è stato un anno difficile, il più brutto che Verona abbia vissuto dal Dopoguerra per colpa della pandemia. È stato un anno di emozioni profonde e decisioni forti. Ma se guardo indietro, so che è stato fatto tutto ciò che era necessario per difendere la nostra comunità e non lasciare nessuno da solo».

«Mi sembra che sia passato un secolo e non solo 12 mesi da quella Piazza Bra piena per il Capodanno - ha aggiunto Sboarina - La nostra vita è cambiata, ma Verona è forte e ce la faremo anche stavolta, trasformeremo l'anno che sta per iniziare nel nuovo Rinascimento cittadino. Abbiamo la forza, la capacità e il dinamismo per far ripartire l'economia, aiutare le famiglie in difficoltà e farci trovare pronti non appena si potrà tornare a circolare. Ripensare le emozioni del 2020, per me, significa anche ricordare Stefano Bertacco. Mi è mancato e mi manca l’amico, la persona che più di ogni altra sapeva ascoltare e capire. A lui dedico i bei risultati che abbiamo raggiunto nelle classifiche nazionali di Italia Oggi e Sole 24 Ore. La buona qualità della vita della città che lui amava è sempre stato il suo obiettivo di amministratore. A ogni famiglia e a ogni veronese, dal profondo del mio cuore auguro un sereno anno nuovo. Abbiamo fatto molto fin qui tutti insieme, il futuro non ci spaventa e lo stiamo già affrontando».

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sboarina: «Dopo anno difficile sta per iniziare nuovo Rinascimento»

VeronaSera è in caricamento