Martedì, 28 Settembre 2021
Attualità Centro storico / Piazza Bra

Melegatti e Bauli donano colombe per addolcire la Pasqua ai veronesi

Ne sono state regalate dalle due aziende quasi tremila e saranno consegnate alle famiglie di Verona più in difficoltà

Sono state consegnate ieri, 8 aprile, alla protezione civile di Verona, le duemila colombe donate da Melegatti. Ed altre 400 sono state regalate da Bauli.

Prosegue dunque l'ondata di solidarietà che sta investendo Verona per far fronte all'emergenza sanitaria ed economica causata dal coronavirus. E prosegue il lavoro di assistenza alla popolazione da parte dei volontari che si sono occupati del trasporto e poi della distribuzione delle colombe Melegatti ai veronesi bisognosi.
È importante la quantità di prodotto alimentare che Melegatti ha deciso di devolvere a favore di quanti si trovano a vivere una situazione di difficoltà o disagio. Le colombe pasquali sono state stoccate nel magazzino della protezione civile al Quadrante Europa, per essere assegnate al Banco Alimentare e poi distribuire.
A coordinare le operazioni, l'assessore alla sicurezza Daniele Polato con il supporto del vicecomandante della polizia locale Lorenzo Grella. «Una donazione importante - ha dichiarato Polato - che regalerà a molti veronesi in difficoltà una Pasqua un po' più dolce. A nome dell'amministrazione rivolgo un particolare ringraziamento alla ditta Melegatti che, in modo totalmente spontaneo, ha offerto alla città quasi duemila confezioni di colombe. In queste settimane ho potuto personalmente assistere a molti di questi gesti di solidarietà. Numerose, infatti, le donazioni che arrivano al Comune da parte di aziende pubbliche e private del territorio, desiderose di contribuire allo sforzo collettivo per superare il momento di difficoltà».

colombe_Melegatti_regalo_coronavirus-2
(Grella e Polato con le colombe Melegatti)

«Un grazie a Bauli per la donazione di 400 colombe. Un regalo doppiamente gradito vista l'imminente Pasqua e che consentirà a tante famiglie veronesi, costrette in casa, di addolcire questo momento difficile». Questo il commento dell'assessore al commercio del Comune di Verona Nicolò Zavarise. Le colombe saranno messe gratuitamente in ogni scatola di generi alimentari in consegna in questi giorni nei quartieri di Verona dove è stato attivato il servizio «Bottega amica».
«Il nostro Paese, e il mondo intero - ha detto Michele Bauli, presidente del gruppo Bauli - sta affrontando un momento difficile, ma crediamo che gli Italiani abbiano voglia di ritagliarsi alcuni momenti di "normalità" anche in una situazione straordinaria come quella che stiamo vivendo. Per questo abbiamo voluto omaggiare Verona con i prodotti pasquali da distribuire gratuitamente alle famiglie che si trovano più in difficoltà; speriamo che questo piccolo sostegno possa aiutare a vivere, nonostante tutto, l’atmosfera di questa Pasqua così insolita».

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Melegatti e Bauli donano colombe per addolcire la Pasqua ai veronesi

VeronaSera è in caricamento