Venerdì, 30 Luglio 2021
Attualità

Angurie a un centesimo al chilo, Giorgetti: «Umiliato il lavoro degli agricoltori»

Il vicepresidente del Consiglio regionale del Veneto Massimo Giorgetti parla di «offesa alla dignità di chi ogni giorno lavora la terra per garantire cibo fresco e genuino»

Massimo Giorgetti con Giorgia Meloni - foto profilo Facebook Massimo Giorgetti

«Non si può umiliare così il lavoro degli agricoltori italiani, peraltro già provati da una stagione difficile a causa dell'emergenza Covid-19. Queste speculazioni al ribasso sono un'offesa alla dignità di chi ogni giorno, con grande sacrificio e con guadagni talvolta al di sotto dei costi di produzione, lavora la terra per garantire cibo fresco, genuino e rispettoso dell'ambiente». Così commenta Massimo Giorgetti (Fratelli d'Italia), vicepresidente del Consiglio regionale del Veneto, l'iniziativa di una nota catena della grossa distribuzione di vendere, per la sola giornata del 14 agosto, le angurie al costo di un centesimo al chilo.

angurie un centesimo

Angurie in vendita a un centesimo il 14 agosto 2020
Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Angurie a un centesimo al chilo, Giorgetti: «Umiliato il lavoro degli agricoltori»

VeronaSera è in caricamento