Marcia contro le lunghe liste di attesa e arrivano le liste di galleggiamento

L'annuncio è stato dato dalla presidente del comitato per la difesa dell'ospedale Fracastoro al termine del corteo organizzato a San Bonifacio

Striscione esposto durante il corteo pubblicata sulla pagina Facebook del comitato

Si sarebbe dovuta svolgere lo scorso 21 dicembre, ma a causa del maltempo è stata rinviata a questa mattina, 11 gennaio, la marcia «Impegnamoci con le impegnative», organizzata dal comitato per la difesa dell'ospedale Fracastoro di San Bonifacio.

«Un corteo pacifico - lo hanno definito gli organizzatori - per manifestare contro le lungaggini delle liste d'attesa e per ribadire l'importanza della gestione accurata della sanità pubblica». Alle 10, le decine di partecipanti, tra cui anche alcuni primi cittadini, sono partiti dall'ospedale di via Circonvallazione ed hanno raggiunto a piedi piazza Costituzione, dove è stato allestito un gazebo. Ma prima della partenza, è voluto intervenire Pietro Girardi, il direttore dell'Ulss 9 Scaligera. Girardi ha ricordato che proprio da questo mese di gennaio ha preso il via il lavoro dei nuovi tavoli tecnici. Si tratta di organismi di confronto suddivisi per distretto a cui possono partecipare le amministratori locali, il Tribunale del Malato e i comitati di cittadini. Un'iniziativa, quella dei tavoli tecnico, finalizzata alla massima trasparenza e alla collaborazione per migliorare la situazione delle liste d'attesa.
E proprio una novità sulle liste d'attesa è stata annunciata durante la manifestazione dalla presidente del comitato per il Fracastoro. «Nel tavolo di lavoro a cui abbiamo partecipato - ha detto la presidente - ci sono state promesse e mi sembra che stiano partendo le cosiddette liste di galleggiamento. Se a un cittadino viene proposto di fare un esame in un altro ospedale, ma quel cittadino vuole farlo a San Bonifacio, il suo nome viene inserito in questa lista di galleggiamento, con la promessa di essere ricontattato il prima possibile e di avere la possibilità di fare l'esame a San Bonifacio».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragico incidente sul lavoro: operaio 38enne precipita a terra e muore

  • Ordinanza Zaia: si può passeggiare al lago o in montagna? Mascherina, multe ai gestori locali

  • Virus, il vaccino veronese fa sperare: «È ben tollerato e induce risposta immunitaria»

  • In sella alla moto sbatte contro un'auto a Pizzoletta e perde la vita

  • Regalo di Natale dal Governo per chi paga con bancomat e carte: cos'è il "cashback"?

  • Nuovi chiarimenti della Regione sull'ordinanza di Zaia: sì a camminate gruppi nordic walking

Torna su
VeronaSera è in caricamento