Domenica, 17 Ottobre 2021
Attualità Università / Viale Università

Fondi europei ai progetti degli atenei veneti, Marcato: "Orgogliosi"

L'assessore regionale allo sviluppo economico ha commentato i dati Aster sulla straordinaria capacità delle università veneta di intercettare i finanziamenti messi a disposizione dall'UE

Ormai non fanno più notizia i primati raggiunti dal Veneto, sia dentro che fuori i confini nazionali, nel campo dell'economia, della ricerca e dell'innovazione, ma testimoniano la forza evidente e consolidata del nostro sistema regionale di proporsi come modello da seguire. Anche se le sue eccellenze già non si contano più, è entusiasmante e incoraggiante constatare come il Veneto non si fermi e continui a progredire: una crescita confermata dai prestigiosi risultati conseguiti dai nostri atenei, premiati in termini finanziari per la loro capacità progettuale dall'Unione Europea.

L'assessore regionale allo sviluppo economico Roberto Marcato ha commentato in questo modo i dati diffusi da Aster sulla straordinaria capacità delle università venete di attirare finanziamenti europei per sostenere i propri progetti. Dal 2014 in poi, quatto atenei veneti (l'università di Padova, di Verona, Ca' Foscari e Iuav di Venezia) hanno beneficiato di quasi 80 milioni di euro grazie al programma europeo Horizon 2020.

I motivi di questo successo risiedono nella indiscussa qualità dei nostri atenei - prosegue Marcato - nella straordinaria professionalità dei rettori, dei professori e dell'intera struttura accademica, ma anche nell'ormai naturale predisposizione del mondo universitario e di quello imprenditoriale di fare sistema, di programmare e operare in modo sinergico. Con orgoglio possiamo affermare che il futuro al Veneto non fa paura, anzi rappresenta una sfida bellissima, un processo avvincente che le istituzioni hanno il dovere, ma io dico anche il piacere e l'impulso, di accompagnare e supportare. Nuovi e numerosi traguardi ci aspettano.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Fondi europei ai progetti degli atenei veneti, Marcato: "Orgogliosi"

VeronaSera è in caricamento