rotate-mobile
Attualità Caldiero / Via delle Terme

Preallarme maltempo anche nel veronese. Annullata la 24Ore del donatore

Per possibili situazioni di criticità idrogeologica dovute a forti temporali, la protezione civile è in allerta per le giornate di sabato e domenica. E già l'evento della Fidas è saltato

Per il fine settimana Arpav prevede in Veneto piogge frequenti e diffuse, anche a carattere di rovescio e temporale localmente intensi, con quantitativi di pioggia anche abbondanti. La fase più significativa di questa perturbazione sarà tra la sera di sabato 25 e la mattinata di domenica 26. Una situazione meteorologica che ha fatto scattare l'allerta della protezione civile regionale.

Dalle 8 di sabato 25 agosto alle 16 di domenica 26 agosto, per possibili situazioni di criticità idrogeologica dovute a forti temporali, la protezione civile è in stato di preallarme anche nel veronese, nelle zone dell'Alpone, dell'Adige-Garda e dei Monti Lessini. Mentre è in stato di attenzione per i bacini del Tartaro e del Basso Adige.

Una situazione meteorologica che può rovinare parecchi eventi organizzati per il weekend e intanto uno è già stato annullato: l'undicesima edizione della 24Ore del donatore, la staffetta di nuoto non stop organizzata da Fidas Verona per promuovere il dono del sangue. La manifestazione solidale si sarebbe dovuta tenere alle antiche terme di Giunone di Caldiero, ma non è stato possibile garantire lo svolgimento dell'evento, dato che il maltempo avrebbe potuto mettere a rischio la sicurezza dei bagnanti. Gli organizzatori della 24Ore hanno confermato che l'evento non è stato spostato, ma è stato proprio annullato e quindi l'appuntamento sarà per il prossimo anno.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Preallarme maltempo anche nel veronese. Annullata la 24Ore del donatore

VeronaSera è in caricamento