Attualità Veronetta / Interrato dell' Acqua Morta

Maltempo, cede parte di Interrato dell'Acqua Morta, carreggiata ristretta

La pioggia ha rallentato e rovinato il lavoro svolto da Acque Veronesi, impegnata nel complesso cantiere finalizzato ad evitare allagamenti a Veronetta

(Foto di repertorio)

Si è riunito questa mattina, 15 novembre, il centro di coordinamento dei soccorsi in Provincia di Verona per monitorare i fiumi e le vie di comunicazione del territorio scaligero durante questa prevista ondata di maltempo. La situazione è sotto controllo, anche se alcuni disagi alla viabilità si registrano nel capoluogo.

In zona Veronetta, a causa del cedimento di una porzione del manto stradale, una parte di Interrato dell'Acqua Morta è stata transennata. La carreggiata è ristretta a partire dall'incrocio con via Carducci in direzione Teatro Romano.
Il tratto di via Interrato dell'Acqua Morta interessato dal cedimento è quello in cui si erano recentemente concentrate le attenzioni di Acque Veronesi, società impegnata in un grande intervento strutturale per scongiurare allagamenti a Veronetta. I tecnici di Acque Veronesi avevano posizionato delle piastre in acciaio per mettere in sicurezza il traffico veicolare. Il maltempo ha però rallentato e rovinato le operazione dell'azienda consortile. I tecnici hanno comunque deciso di mettere in sicurezza alcuni tratti di via Carducci, dove viene garantito il doppio senso di marcia ed instituito il divieto di svolta a sinistra per gli automobilisti autorizzati provenienti dal Teatro Romano. Tali provvedimenti, concordati con la polizia municipale, saranno in vigore fino a lunedì mattina, 18 novembre. Da lunedì, poi, verrà completamente chiusa al traffico via Carducci per tre giorni.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Maltempo, cede parte di Interrato dell'Acqua Morta, carreggiata ristretta

VeronaSera è in caricamento