Mercoledì, 23 Giugno 2021
Attualità Borgo Roma / Piazzale Ludovico Antonio Scuro

Coronavirus, 60 contagiati nel Veronese: 19 ricoverati, 2 in terapia intensiva

I due malati più gravi si trovano all'ospedale di Legnago, insieme ad un altro paziente. Altri quattro sono all'ospedale di Negrar e sono saliti a 12 i ricoverati all'ospedale di Borgo Roma

L'ospedale di Legnago dove si trovano i due pazienti in terapia intensiva

La Regione Veneto ha emesso il primo bollettino di oggi, 7 marzo, sui casi positivi di coronavirus registrati finora. I dati sono aggiornati alle 9 di questa mattina e, rispetto a quelli di ieri sera, mostrano purtroppo ancora un aumento.

In provincia di Verona si è passati da 50 a 52 infettati dal coronavirus e sono aumentati di due unità anche i ricoverati in ospedale, da 17 a 19. Stabile il numero di coloro che si trovano negli ospedali di Negrar (4) e di Legnago (3, di cui 2 in terapia intensiva). I due ricoverati in più si registrano all'ospedale di Borgo Roma, dove sono in 12 ad aver contratto il virus.

In Veneto i contagiati sono diventati 543 e fra di loro ci sono 164 pazieni in ospedale. E nelle terapie intensive della regione ci sono 41 pazienti a causa del coronavirus.
Il numero di coloro curati in ospedale e poi dimessi è 25, mentre i positivi al coronavirus deceduti sono 13, in tutta la regione.

AGGIORNAMENTO. Sempre dalla Regione Veneto è stato diffuso questo pomeriggio un nuovo bollettino, che riportava un aumento dei casi positivi di coronavirus nel Veronese. Se alle 9 di questa mattina i contagiati erano 52, alle 17 i contagiati sono diventati 60. Sempre 19 i ricoverati e stabili le loro condizioni, ciò significa che rimangono 2 i pazienti in terapia intensiva.
In Veneto, coloro che sono risultati positivi al test sul virus sono saliti a 598, con 188 ricoverati di cui 46 in terapia intensiva. I pazienti dimessi dagli ospedali veneti sono 29 e i deceduti positivi al coronavirus sono complessivamente 15.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Coronavirus, 60 contagiati nel Veronese: 19 ricoverati, 2 in terapia intensiva

VeronaSera è in caricamento